Carnevale vietato dal sindaco a Polla: «Adulti mascherati sono bamboccioni»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
maschera_carnevale-polla-salernoRocco Giuliano, sindaco di Polla, cittadina del salernitano, è intervenuto stamattina su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, nel corso del Format ECG Regione, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Il sindaco di Polla ha confermato che si farà promotore di una singolare iniziativa in vista del Carnevale: “Sarà fatta un’ordinanza per questioni di sicurezza. Sarà vietato girare mascherati per le persone con più di 14 anni. Questo è stato deciso per motivi di sicurezza, soprattutto per i commercianti. Chi va di giorno a fare i furti va mascherato, proprio per questo senso di massima sicurezza abbiamo deciso di adottare questa ordinanza.

Non è soltanto il nostro comune a prendere questa decisione. Da qualcuno per la mia scelta sono stato anche insultato e offeso sui vari social network. Qualche malvivente può approfittare del Carnevale per fare furti o rapine. E poi il Carnevale è una festa per bambini, quello di 30 anni che si maschera penso proprio che sia un bamboccione“.

Rocco Giuliano, sindaco di Polla, ha poi raccontato una vicenda di cronaca lo ha reso particolarmente felice: “Nella mia città due rifugiati che ospitiamo presso la casa di accoglienza hanno ritrovato per strada un portafogli con 600 euro dentro e lo hanno consegnato a me, invece di tenersi il denaro. La somma, grazie al loro gesto, è stata riconsegnata al legittimo proprietario, che gli ha fatto un regalo. Che cosa gli ha donato? Niente soldi, un telefono“.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.