Atrani, convenzione con i patronati, apre sportello per tutela e assistenza ai cittadini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
AtraniSarà operativo a partire da oggi, mercoledì 27 gennaio, il nuovo punto di raccolta degli istituti di Patronato che hanno risposto alla manifestazione d’interesse per esercitare funzioni di assistenza e tutela dei diritti di lavoratori, pensionati, dipendenti e cittadini presenti nell’intero comprensorio.
Sono tre finora gli istituti che hanno firmato la convenzione annuale con il Comune di Atrani, impegnato a fornire alla popolazione un servizio di indubbia utilità sociale: Ital Uil, Enapa e Inpas.
Le attività di informazione, sostegno, consulenza, tutela e assistenza, anche per l’inoltro di pratiche previdenziali, sanitarie e socio-assistenziali, offerte dai Patronati, lo ricordiamo, sono gratuite per tutti, iscritti e non iscritti al sindacato promotore.
Atrani diventa così il primo centro in Costiera a mettere a disposizione i locali comunali per assicurare un punto di raccolta per servizi ai cittadini, portando avanti la volontà di difenderne l’uguaglianza dei diritti e promuovere la coesione sociale nell’intero territorio. Non è casuale, infatti, la scelta di destinarne la sede presso il Centro Sociale Comunale di p.le Europa, valorizzando ulteriormente la sua importante funzione aggregativa all’interno della comunità.
Le attività dello Sportello Patronati sono organizzate secondo il seguente calendario:

Mercoledì dalle ore 9 – Patronato Ital Uil (Istituto Tutela e Assistenza lavoratori),
Giovedì dalle ore 9 – Patronato Enapa (Ente Nazionale Assistenza Patrocinio Agricoltori)
Venerdì dalle ore 9 – Patronato Inpas Amalfi (Istituto Nazionale Previdenza e Assistenza sociale)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.