Campania: presentato nuovo sito internet del Consiglio Regionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
presentazione_sito_internet_RegioneIl nuovo sito intranet del Consiglio regionale della Campania: è stato presentato stamani nell’Aula consiliare dall’Amministrazione consiliare alla presenza del Presidente Rosa D’Amelio, del Vice presidente Ermanno Russo, del questore alle finanze Antonio Marciano, del consigliere segretario Flora Benedice, del presidente della Commissione speciale per la sburocratizzazione e semplificazione amministrativa Pasquale Sommese e di altri consiglieri regionali, tra cui il capogruppo di De Luca Presidente in Rete, Carmine De Pascale, la consigliera del Pd Carmela Fiola,  il capogruppo di FI Armando Cesaro e la consigliera Maria Grazia Di Scala, il consigliere del M5S Vincenzo Viglione.

Il nuovo sito intranet, frutto della collaborazione tra strutture amministrative e politiche e diviso in due sezioni (consiglieri ed organismi), si pone come strumento conoscitivo ed operativo interno per mettere a disposizione dell’intera assemblea legislativa regionale informazioni, dati, procedure, proposte di legge, documenti, al fine di facilitare l’attività legislativa ed amministrativa. L’iniziativa rientra nell’ambito di una serie di progetti innovativi messi in campo dall’Istituzione consiliare e realizzati dai dipendenti del Consiglio per potenziare la trasparenza, favorire la buona amministrazione e migliorare il rapporto tra l’Ente e in cittadini.

Nel sottolineare l’ottimo lavoro svolto dai dirigenti e dai dipendenti per realizzare questo importante strumento e l’insieme dei progetti messi in campo, la Presidente D’Amelio ha sottolineato che “la comunicazione deve essere sempre più trasparente e tesa alla partecipazione, anche alla luce del difficile momento che tutte le Istituzioni stanno attraversando e particolarmente le Regioni, che sono attacco di una strategia che tende alla centralizzazione delle funzioni e alla loro riduzione.

Le Regioni si stanno avviando sullo stesso percorso delle Province – ha sottolineato – ed è bene che tutti  ne siamo consapevoli, e, nell’ottica di difendere la rappresentanza territoriale e la democrazia, è necessario un grande impegno per rilanciare le funzioni regionali, per una legislazione di qualità, per un’informazione che possa contribuire a recuperare il rapporto di fiducia con i cittadini”.

“Negli ultimi anni c’è stata un’importante  evoluzione dei sistemi informativi che agevola il lavoro del Consiglio regionale nel suo complesso, e su di essa le Regioni devono puntare per valorizzare le proprie attività e renderle maggiormente percepibili da parte dei cittadini in quanto finalizzate a perseguire gli interessi generali” – ha evidenziato il vice presidente Russo.

“Stiamo lavorando per una costruire una Regione moderna, trasparente e partecipativa” – ha sottolineato il questore Marciano – esprimendo apprezzamento per il lavoro svolto dal personale del Consiglio e ricordando che l’Ufficio di Presidenza, nell’ambito delle scarse risorse libere, lo ha sostenuto proprio perché teso a raggiungere obiettivi importanti come la dematerializzazione, la trasparenza, la comunicazione. Il nostro principale impegno politico – ha concluso – è, infatti, finalizzato a mettere in campo i necessari strumenti per favorire il rapporto tra istituzione e cittadini”.

“E’ fondamentale puntare sulla comunicazione e sull’informazione soprattutto in fase critica del rapporto tra le istituzioni, la politica e i cittadini e il nuovo sito intranet rientra in questa ottica, per questo esprimo soddisfazione ed un plauso al lavoro svolto dai dirigenti e dai dipendenti del Consiglio” – ha rimarcato il capogruppo De Pascale. Infine, il consigliere Viglione per il quale “il sistema informatico costituisce una risorsa fondamentale per migliorare la trasparenza, la comunicazione e il modello organizzativo, nonché per creare i necessari strumenti di dialogo con i cittadini.

Su di esso il M5S punta da sempre con grande determinazione per costruire un   movimento partecipato dal basso e siamo convinti che lo stesso metodo sia indispensabile e sarà di successo per ricostruire la fiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni”. Hanno preso parte all’iniziativa anche il Difensore Civico Franco Bianco, il componente del Corecom Eriberto D’Ippolito, la presidente della Consulta regionale per la condizione della donna Immacolata Troianiello.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.