Accorpamento Autorità Portuale, Cammarota: difendere nostre eccellenze

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Porto_Commerciale_Salerno“Un conto è ottimizzare i costi in un progetto strategico di ampio respiro, altro è compensare le inefficienze di sistema con le eccellenze specifiche come quella di Salerno”. Lo afferma in una nota l’avv. Antonio Cammarota, consigliere comunale di Salerno, in ordine alla vicenda dell’accorpamento dell’autorità portuale di Salerno con quella di Napoli. “A me pare che abbia ragione chi, come Gallozzi, accusa danni enormi, e che rappresenta certamente un interesse privato, ma proprio per questo determinante”, continua Cammarota: “noi abbiamo sempre difeso, e storicamente la migliore intelligenza di Salerno ha sempre difeso, l’idea del porto, innanzitutto quello turistico, ma qui ora si tratta di posti di lavoro, quelli di centinaia di giovani”.

Il Consigliere invita De Luca a fare la sua parte: “il presidente della Regione deve difendere la nostra terra, come ha preso impegno a fare”, dice Cammarota “e noi saremo lì a capire se lo farà e se lo avrà fatto o meno, denunciando pubblicamente non appena vedremo le cose che tradiranno il bene e il lavoro della nostra provincia e del nostro porto”. “Intanto”, conclude la nota, “ la vicenda verrà discussa sin dal prossimo consiglio comunale di Salerno.

ORGANIZZAZIONI SINDACALI MARTEDÌ MANIFESTANO IN PIAZZA AMENDOLA. E proprio sul tema della riforma portuale si registra una iniziativa delle Organizzazioni Sindacali di categoria “Lavoratori dei Porti” (FILT-CGIL – FIT-CISL – UILTrasporti). Martedì 2 Febbraio 2016, dalle ore 10:00 alle ore 12:00, presso Piazza Amendola a Salerno, si terrà un presidio dei lavoratori portuali allo scopo di attenzionare alla Prefettura le incognite legate alla riforma portuale e più nello specifico le possibili ricadute riconducibili ad un sommario accorpamento delle Autorità Portuali di Napoli e Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.