Baronissi: tutto pronto per il gran carnevale del 31 gennaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
carnevale_baronissi_carri_allegoriciDoppio appuntamento per il Gran Carnevale di Baronissi, che per l’edizione 2016 riserva tante novità. La prima, è la sfilata delle mascherine e il Volo della Colombina in programma domenica 31 gennaio.

Aspettando il Gran Carnevale, dalle ore 10.30, il Corso Garibaldi sarà completamente chiuso al traffico per la sfilata dei bimbi in maschera e la consegna delle chiavi della città a Re Carnevale.

Alle ore 11.30, ci sarà il suggestivo lancio della Colombina da Palazzo di Città e alle ore 12.00 l’arrivo al Villaggio dei Bambini, al Parco della Rinascita. Dalle ore 15.30, tradizionale sfilata dei carri allegorici, da via Ferreria lungo Corso Garibaldi. Tredici i carri che animeranno la sfilata: le associazioni Iris (Figlioli di Montoro) e Il Castello (Mercato San Severino) proporranno il carro “La Preistoria”; la Parrocchia S. Maria delle Grazie e S. Stefano Protomartire di Caprecano e Fusara di Baronissi, il carro la “Fratellanza di tutti i popoli”; l’Associazione Casal Barone proporrà“Inside Out” mentre Il Gabbiano di Mercato San Severino “La Pagliacciata”.

Spazio ai Minions con l’Associazione Les Amis di Montoro mentre l’Associazione Cultura e Spettacolo Saragnano e Contrade proporrà un grande classico per i bambini: Cenerentola. L’Associazione Maria SS. delle Grazie di Sava di Baronissi metterà in scena il carro “Miti e leggende, passato e presente” mentre “Divertiamoci Insieme a Mister X” di Preturo di Montoro proporrà il carro Planet 51.

Spazio anche a due iniziative di grande importanza sociale. L’Associazione Alfonso Gatto di Curteri di Mercato San Severino proporrà il Carro allegorico “Diritto alla salute” a difesa dell’ospedale Curteri mentre con “I Ragazzi di Capriglia” di Pellezzano e la loro “Era Glaciale” sfileranno e balleranno gli ospiti e gli operatori della Casa di Cura “La Quiete”, preparati per l’occasione da Sonia Panza e Valentina Izzo, grazie ad un’iniziativa dell’assessore alle politiche sociali del Comune di Pellezzano, Francesco Morra. Il Gran Carnevale replica il 9 febbraio, dalle ore 15,30 con una nuova sfilata dei carri allegorici e la Morte del Carnevale, curata dai Cavalieri dell’Irno e ASD Madre Terra di Baronissi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.