Baronissi: tutto pronto per il gran carnevale del 31 gennaio

Stampa
carnevale_baronissi_carri_allegoriciDoppio appuntamento per il Gran Carnevale di Baronissi, che per l’edizione 2016 riserva tante novità. La prima, è la sfilata delle mascherine e il Volo della Colombina in programma domenica 31 gennaio.

Aspettando il Gran Carnevale, dalle ore 10.30, il Corso Garibaldi sarà completamente chiuso al traffico per la sfilata dei bimbi in maschera e la consegna delle chiavi della città a Re Carnevale.

Alle ore 11.30, ci sarà il suggestivo lancio della Colombina da Palazzo di Città e alle ore 12.00 l’arrivo al Villaggio dei Bambini, al Parco della Rinascita. Dalle ore 15.30, tradizionale sfilata dei carri allegorici, da via Ferreria lungo Corso Garibaldi. Tredici i carri che animeranno la sfilata: le associazioni Iris (Figlioli di Montoro) e Il Castello (Mercato San Severino) proporranno il carro “La Preistoria”; la Parrocchia S. Maria delle Grazie e S. Stefano Protomartire di Caprecano e Fusara di Baronissi, il carro la “Fratellanza di tutti i popoli”; l’Associazione Casal Barone proporrà“Inside Out” mentre Il Gabbiano di Mercato San Severino “La Pagliacciata”.

Spazio ai Minions con l’Associazione Les Amis di Montoro mentre l’Associazione Cultura e Spettacolo Saragnano e Contrade proporrà un grande classico per i bambini: Cenerentola. L’Associazione Maria SS. delle Grazie di Sava di Baronissi metterà in scena il carro “Miti e leggende, passato e presente” mentre “Divertiamoci Insieme a Mister X” di Preturo di Montoro proporrà il carro Planet 51.

Spazio anche a due iniziative di grande importanza sociale. L’Associazione Alfonso Gatto di Curteri di Mercato San Severino proporrà il Carro allegorico “Diritto alla salute” a difesa dell’ospedale Curteri mentre con “I Ragazzi di Capriglia” di Pellezzano e la loro “Era Glaciale” sfileranno e balleranno gli ospiti e gli operatori della Casa di Cura “La Quiete”, preparati per l’occasione da Sonia Panza e Valentina Izzo, grazie ad un’iniziativa dell’assessore alle politiche sociali del Comune di Pellezzano, Francesco Morra. Il Gran Carnevale replica il 9 febbraio, dalle ore 15,30 con una nuova sfilata dei carri allegorici e la Morte del Carnevale, curata dai Cavalieri dell’Irno e ASD Madre Terra di Baronissi.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.