Basket, la Treofan impegnata a Monte di Procida. Givova: Allo Zauli la capolista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

convergenze_basket_femminilePerché dietro una vittoria non ci sono soltanto i due punti in palio. Svariate volte c’è anche tanto altro, come nel caso di domenica pomeriggio quando la Treofan Battipaglia sarà di scena a Monte di Procida.

Questa volta vincere significherebbe consolidare il nono posto, tenere sempre aperta la porta che fa arrivare all’ottava piazza ed allo stesso tempo tenersi anche a debita distanza dalle zone calde della classifica. Diciotto punti per la PB63 di Porfidia e Serrelli, sei in meno per i prossimi avversari che: “Per il valore del roster avrebbero potuto avere anche qualche vittoria in più a referto” –esclama proprio il capoallenatore battipagliese che prosegue nella sua disamina sull’avversario con queste parole: “In casa il Monte di Procida è una squadra ancor più temibile, che certamente proverà in tutti i modi a vincere per allontanarsi anch’essa da chi in questo momento lotta per evitare la retrocessione. Per cui vietati cali di concentrazione, servirà una grande partita per vincere. Servirà l’apporto di tutti. Perché questo deve essere il nostro obiettivo, mettere in cassaforte altri due punti ed avvicinarsi sempre di più alla salvezza”.

Per la trasferta in terra napoletana non sarà convocabile la guardia Ludovico Visconti, per il resto tutti a disposizione dello staff tecnico. La palla a due è prevista per le 18:30, gli arbitri dell’incontro saranno Mirko Sabatino di Salerno e Gennaro Nuzzo di Caserta.

Intanto per la Givova se la settimana scorsa in casa della prima delle due capoliste è arrivata una buona prova, questa volta allo Zauli contro la seconda servirà “Giocare con qualità per più minuti per tenere viva la partita per maggior tempo”. Perché contro le toscane, palla a due domenica alle 18:00, servirà la cosiddetta partita perfetta, magari prendendo spunto anche dalla gara dell’andata: “Quando giocammo l’incontro più brutto della nostra stagione, specie il primo tempo”, ricorda il coach delle Lady. E di quella gara si ricordano anche le 36 palle perse che condizionarono e non poco l’andamento: “E su questo punto di vista sarà necessario stare attente il più possibile, perché Lucca ha una media a partita di 26 palle recuperate mentre noi una di 19,9 ma per quello che riguarda invece le palle perse”.

Ma i numeri della squadra di coach Diamanti sono quasi tutti perfetti.Quindici vittorie su sedici partite fin qui giocate, la quarta miglior realizzatrice del torneo (Harmon con una media di 19.63), la prima per palle recuperate (Dotto con 4,31 a partita) ed anche la prima della classifica assist (sempre Dotto con quasi 5 serviti alle compagne ad ogni week-end): “Merito a loro per tutto quello che stanno facendo e per la capacità di essere arrivata a livello delle due big del campionato. Questi sono i casi lampanti di quando il lavoro ripaga poisul campoil punto di vista di Riga -. Lucca gioca una bella pallacanestro, fatta di quantità e qualità. Per noi sarà importante rispettare il piano partita, così come evitare di buttarci giù mentalmente nei momenti complicati della gara”.

Intanto la PB63Lady comunica che la nota azienda Treofan Italy S.p.A. ricoprirà il ruolo di main sponsor dell’intero settore giovanile.

La sfida dello Zauli, valevole per la quarta giornata di ritorno, sarà trasmessa in diretta radiofonica su R. Castelluccio (103.2) ed in diretta streaming sul sito della Lega.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.