Salerno: travolto da auto mentre consegna le pizze, grave 23enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Incidente_Via_MArchiafava

Un giovane di 23 anni D.L. è rimasto coinvolto in un incidente stradale in via Marchiafava a Salerno mentre consegnava le pizze. Il ragazzo che lavora per una pizzeria della zona orientale, è ora ricoverato in ospedale in gravi condizioni. Nell’impatto con un’auto mentre era a bordo del suo scooter per effettuare la consegna, ha riportato un politrauma e i medici si sono riservati la prognosi in attesa di verificare le conseguenze neurologiche dell’impatto.

L’incidente è avvenuto alle 22.30, nei pressi della fermata del bus a via Marchiafava.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Ma la dinamica dell’incidente è stata ricostruita? Io vedo che i portapizze con gli scooter, oltre a non avere il casco (o non averlo allacciato), non rispettano nessuna regola della strada creando moltissimi pericoli.

  2. Però questi ragazzi che portano le pizze sui motorini sfrecciano come pazzi, spesso anche contro senso, e sono un pericolo per automibilisti e pedoni. Se arrivano qualche minuto dopo per la consesgna non accade nulla. Occorre sensibilizzare i titolari delle pizzeria, soprattutto nella Zona Orientale.

  3. Come al solito dobbiamo sfiorare (e speriamo solo) la tragedia per renderci conto di quanto siano pericolosi certi comportamenti. I ragazzini delle consegne fanno continue infrazioni del codice della strada, hanno applicazioni sugli scooter irregolari e casomai lavorano anche a cottimo e in nero. Cioè più consegni più ti pago.
    Non aggiungo altro.

  4. Corrono.sfrecciano,ecc.,vergognatevi,lavorano per pochi spicci,evidentemente non hanno la fortuna di non avere problemi economici come voi!!!!

  5. Però quando ordinate la pizza e non arriva subito vi lamentate…
    Comunque molti scooter di questi ragazI non sono neppure assicurati

  6. Se avete le palle venite a parlare qua avanti! Senz offesa di problemi economici nn ne abbiamo! I sold vi jittamm nfacc! Vi vorrei far presente che noi x 20€ andiamo a lavoro se piove o meno se fa freddo o meno! Voi siete prp senza cuore… Voi siete gli stessi che quando ci vedete pieni d acqua dite: ” ma xk sta piovendo?” Mokk a kitemmuort e che m menav l’ acqua nguoll! Mettitv scuorn! E purtat nu poc i rispett ma no p nuj ma pu guaglion ca sta u spital

  7. La gente parla solo al vento ma non sanno le cose,preghiamo solo per il ragazzo ed evitare commenti…

  8. …va veramente state parlando?!… senza sapere cosa è successo … il porta pizza criminale con uno scooter che al massimo va a 40 km/h e stato preso frontalmente da una macchina guidata da un folle contro mano….a 100 km /h .. chiudere le pizzerie?!! Chiudiamo chi causa queste cose forse è meglio. .. un ragazzo in quelle condizioni e voi pensate alla pizzeria alla paga … e non a chi stava creando una tragedia. ..!?!?!…

  9. Parlate solo per intromettervi nei fatti altrui parlate a sproposito e fate sti commenti da teste di cazzo mentre voi perdete tempo a giudicare cio che facciamo e non intanto la vittima dell incidente sta in coma ormai la reputazione della gente come voi è “gente di merda” vi lamentate se facciamo tardi vi lamentate se arrivano le pizze fredde e fate altre muine se non arrivano perfette o addirittura i fritti rovinati ma nun v mttit scuorn facit schif noi facciamo un lavoro di merda per avere quei pochi soldi ma almeno lavoriamo e ce li sudiamo anzi prendiamo acqua e vento per far mangiare dei pezzi di merda che hanno sempre voglia di criticare noi ragazzi allora evitate di chiamare la pizza quando piove per poi chiedere con quel tono bastardo “ma piove?” Come se ci stesse prendendo per il culo perche non vi mettete nei panni dei genitori del ragazzo che stanno passando la seconda notte insonne senza sapere se avranno speranze di rivedere il figlio GENT E MERD!

  10. Lasciamo da parte ogni misero commento è preghiamo per questo ragazzo che sta combattendo la battaglia per la sua vita,tutto il resto non conta .Auguri

  11. Ma il buonsenso che vi dice? L’articolo parla di un ragazzo in coma e voi vi permettete di criticare il modo di guidare di questi ragazzi?
    Ma mettetevi nei panni dei familiari e dei colleghi/amici di questo ragazzo e tenetevi il vostro pseudo-perbenismo per voi.
    Esprimete solidarietà per la famiglia e auguriamoci che il ragazzo possa riprendersi al più presto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.