Arriva il metano a Roccadaspide: due aziende rispondono a bando del Comune

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
GAS_METANOSono ben due le importanti aziende che si sono candidate alla realizzazione della rete di distribuzione del gas metano a Roccadaspide: nei giorni scorsi, infatti, scadeva il termine per presentare le domande per partecipare al bando pubblicato dal comune per la realizzazione della rete di distribuzione, e la gara è in corso di espletamento. Si tratta di 2IReteGas Spa di Milano, e di una ATI Associazione Temporanea di Imprese Metaedil srl di Avellino. Nelle prossime settimane le due candidature saranno esaminate così da capire quale sarà l’azienda che avrà in concessione il servizio, a costo zero per il comune, portando a compimento l’importante progetto.

Un progetto ambizioso, dell’importo di 15 milioni di euro, destinato a cambiare radicalmente il sistema di approvvigionamento del gas, per i 2500 nuclei familiari ed attività commerciali di Roccadaspide che ne potranno beneficiare. Il progetto di massima redatto dal comune riguarderà sia il capoluogo sia le varie frazioni: ovunque sarà realizzata una adeguata rete di distribuzione adatta alle caratteristiche della vasta zona su cui si estende il territorio comunale.

Si tratta di una vera rivoluzione rappresentata dall’importanza del metano, che è un gas a  basso impatto ambientale, essendo quello più ecologico tra i combustibili fossili. Sicuri benefici per l’ambiente, dunque, in una città dove il rispetto per la risorsa ambientale è uno dei punti fondamentali dell’azione amministrativa ed uno dei principi fondamentali dei cittadini.

Ma i benefici per i cittadini di Roccadaspide saranno anche di natura economica, dal momento che generalmente l’utilizzo del metano comporta un significativo risparmio, come testimonia l’utilizzo sempre più diffuso di questo gas. Negli ultimi anni, infatti, la principale fonte energetica di alimentazione degli impianti di riscaldamento delle abitazioni è proprio il metano.

“Finalmente a breve potremo avviare i lavori – è il commento del sindaco di Roccadaspide, Girolamo Auricchio – ed è una grande soddisfazione per noi. Questo progetto ci consentirà di raggiungere un obiettivo preciso: rendere la tecnologia un valido alleato sia per la tutela dell’ambiente, date le caratteristiche del metano, sia in materia di risparmio, da cui potranno trarre giovamento tante famiglie”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.