Conferimento Premio persone e Comunità al Progetto Ludoteca INPS Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
INPSIl Centro Studi Cultura e Società, nell’ambito del Premio Persona e Comunità, ha segnalato il progetto “Ludoteca Inps – INPS Salerno – sede di Salerno e Agenzia di Nocera Inferiore” quale buon esempio nella sezione “Solidarietà e Servizi Socio-Sanitari”.  Come noto, il progetto “Ludoteca Inps – INPS Salerno – sede di Salerno e Agenzia di Nocera Inferiore” ha consentito di dotare i due CML della provincia di spazi ludici destinati ad ospitare bambini e ragazzi convocati per la visita di accertamento sanitario per la verifica degli stati di invalidità civile, cecità, sordità, handicap e disabilità.

Le due ludoteche sono state realizzate e funzioneranno grazie alla donazione di arredi, giocattoli e servizi di animazione ed intrattenimento da parte di IKEA, Rotary Salerno Duomo, ACLI provinciale di Salerno, Associazioni Amici dei bambini, Ridere per vivere Campania onlus, Associazione Nazionale Famiglie numerose (ANFN), Cooperativa Sociale EMORA, Cooperativa sociale Giovanile e il  Coordinamento Disabili dell’Agro, uniti in una rete di solidarietà a favore dei bambini e dei ragazzi con handicap. Gli spazi giochi permetteranno ai suoi frequentatori di trascorrere in modo divertente il tempo di attesa per la visita, giocando, socializzando e sviluppando la propria creatività con la guida dei volontari delle associazioni del volontariato, che li intratterranno con attività di clown-terapia. Ai genitori, inoltre, il servizio fornirà un aiuto nella gestione del tempo di attesa dei propri figli.

Il Premio Persona e Comunità, promosso dal Centro Studi Cultura e Società e giunto alla II edizione, si propone di premiare, valorizzare e diffondere le migliori esperienze finalizzate allo sviluppo, al benessere ed alla cura della “Persona” realizzate dalla “Comunità”, rappresentata dalle Pubbliche Amministrazioni e dalle organizzazioni di Volontariato, per il miglioramento concreto della qualità della vita, in un’ottica di servizi offerti alla persona ed ai cittadini.

A norma del regolamento del premio, ai progetti insigniti della “segnalazione di buon esempio” verrà consegnato nel corso della cerimonia di premiazione (che avrà luogo nell’ambito del III Convegno Nazionale “La centralità della Persona nei migliori progetti della PA e del Volontariato”, che si svolgerà Venerdì 26 febbraio 2016 ore 9,00-13,30 c/o sala Multimediale della Regione Piemonte, Corso Regina margherita 174- Torino ) il Diploma del Centro Studi Cultura e Società e un Premio istituzionale (pubblicazione). Dopo il convegno verranno realizzati seminari di condivisione e apprendimento, nel corso dei quali Amministrazioni ed Organizzazioni No Profit premiate avranno modo di illustrare i loro progetti e, nel condividerli, acquisire nuovi stimoli per il proprio lavoro, in un contesto di apprendimento dai Buoni Esempi.

Anche questa edizione del Premio prevede la pubblicazione della Ricerca sul No Profit, in cui saranno allegate le schede illustrative dei progetti premiati, che potrà essere scaricata gratuitamente, nella versione ebook, dopo il 27/2 dal sito http://culturaesocieta.gsvision.it/.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.