Castellabate: la Giunta Spinelli ricorre al Tar contro il piano di dimensionamento scolastico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
municipio_CastellabateL’ Amministrazione comunale di Castellabate ricorre al TAR per l’impugnazione della delibera della Giunta Regionale (N.20/2016) che, nell’ambito del “Dimensionamento Scolastico e Piano dell’Offerta Formativa A.S. 2016/2017”, ha proceduto all’accorpamento dell’Istituto di Istruzione Secondaria “M.De Vivo” di San Marco di Castellabate con l’Istituto Tecnico Economico di “G. Vico” di Agropoli. Tale riorganizzazione della rete scolastica farà perdere, a partire dall’anno scolastico 2016/2017, l’autonomia scolastica allo storico istituto scolastico cilentano, fondato nel 1950, punto di riferimento per la formazioni di molti professionisti tecnici.

Per rispondere alle richieste degli alunni, per il prossimo anno scolastico era stata chiesta anche l’attivazione dei corsi di elettrotecnica ed elettronica. L’Ente cilentano, guidato dal sindaco Costabile Spinelli, ha manifestato più volte nei mesi precedenti il proprio dissenso contro la proposta della Provincia di Salerno di accorpare i due istituti, poi di fatto divenuta realtà con la delibera di approvazione della Giunta Regionale.

“Esprimo rammarico per questa decisione – dice il sindaco, Costabile Spinelli – che vanifica tutto il lavoro svolto e la difesa costante di questo istituto sostenuta dal sottoscritto in Provincia prima e in Regione poi. Evidentemente questi Enti non hanno considerato prioritarie le istanze del Comune di Castellabate e di quelli limitrofi che hanno deliberato in tal senso. Doveroso ricorrere alla giustizia amministrativa per far valere le nostro ragioni”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.