Nuova aggressione di donna incinta a Pozzuoli. Arrestato il marito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
violenza_donne_abusi_violentata“La nuova aggressione ai danni di una donna incinta da parte del marito conferma la necessità di azioni forti per contrastare la violenza contro le donne e, per dare un segnale, ci costituiremo parte civile contro chi commette atti del genere”.

Ad annunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il capogruppo nel Consiglio comunale di Pozzuoli per il Sole che ride, Paolo Tozzi, annunciando la costituzione nei processi contro il quarantunenne arrestato oggi e contro il compagno di Carla Caiazzo a cui ha dato fuoco, mettendo a rischio la sua vita e quella della bimba di cui era incinta”.

“La costituzione come parte civile dei Verdi è solo un primo passo” hanno concluso Borrelli e Tozzi per i quali “sarebbe auspicabile una presa di posizione simile anche da parte di tutte le Istituzioni, a cominciare dai Comuni nei quali si verificano episodi del genere”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.