San Valentino: fidanzati da tutta Italia per festa promessa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Coppia_fidanzatiSi sono ritrovate oggi nella basilica di San Valentino, a Terni, davanti alle spoglie del protettore degli innamorati, 120 coppie provenienti da ogni parte d’Italia che hanno partecipato alla tradizionale festa della promessa. A celebrare le cerimonia il vescovo monsignor Giuseppe Piemontese.

Presenti fidanzati – che si sposeranno entro l’anno – arrivati in Umbria dalla Sicilia, Lecce, Isernia, Salerno, Taranto, Viterbo, Rieti, Avellino, Chieti, Napoli, Roma e provincia, Perugia, Ancona, Verona, Ascoli Piceno, Fermo, Siena, Imola, Macerata, Arezzo, Potenza. “Avete fatto un pellegrinaggio fino a qui, per promettere solennemente di amarvi con serietà” ha detto il vescovo ai fidanzati.

“Avete intuito – ha aggiunto -, scoperto un amore grande, la preziosità di una persona che amate e che vi ama. Vorreste giurarvi amore eterno, ma sapete che tale impegno va assunto gradualmente: oggi avviate ufficialmente davanti a Dio, a San Valentino, alla comunità ecclesiale e civile il percorso serio e fermo di realizzare il progetto di amore, che Dio ha posto nel vostro cuore.

Occorre la consapevolezza dei limiti e della debolezza, che toccano anche le cose più belle, anche l’amore, un tesoro prezioso custodito in vasi di creta. Perciò occorre umiltà ed entusiasmo senza banalizzare”.

Tra le 120 coppie più o meno giovani, anche quelle miste di italiani e straniere e alcune con neonati nella carrozzina. “Un rapporto di amore e fedeltà che va costruito e arricchito giorno dopo giorno – ha aggiunto il vescovo – imparando a conoscervi, ad accogliere le vostre diversità di carattere e di gusti, a trasformare le incomprensioni e i dispiaceri in opportunità di crescita e di amore”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.