Salerno: Concerto del coro del Tasso presso il Museo dello Sbarco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Museo_dello_SbarcoÈ un obbligo, quello delle generazioni precedenti, rinnovare il ricordo degli scempi, degli orrori, compiuti dall’uomo per desiderio di potere, di conquista. Il Coro polifonico e il Laboratorio teatrale del Liceo Tasso vogliono ripercorrere le tappe di quella che fu una sconfitta italiana, quando al termine della Seconda Guerra Mondiale, il nostro paese dovette cedere interi territori abitati da italiani alla vicina Jugoslavia. I ragazzi del Liceo Tasso ripercorreranno i giorni di quella tragedia umana e storica del nostro popolo.

La canzone che farà da filo conduttore si intitola “Magazzino 18” di Simone Cristicchi, dove si parla delle famiglie di italiani costrette ad abbandonare le proprie case, le proprie città. A questa tragedia è legata quella delle Foibe, di cui, mercoledì 10 febbraio, ricorre la giornata della memoria. I canti che il coro eseguirà seguono la traccia di tutte le violenze subite dall’uomo a causa dell’uomo. Potremo ascoltare: “1947” dell’istriano Sergio Endrigo, “Magazzino 18”, di Simone Cristicchi, “Shalom” e “Gam Gam” canti popolari ebraici e poi brani di Francesco Guccini e di Gianni Morandi.

Il gruppo teatrale proporrà il ricordo e le sensazioni vissute da Cristicchi nel raccontare del Magazzino 18, tutt’ora pieno, degli oggetti abbandonati dagli italiani in fuga. Il concerto si terrà nel Salone del Museo dello Sbarco a Salerno mercoledì 10 febbraio, alle ore 18, con ingresso libero. Il coro polifonico è diretto dal M. Romeo Mario Pepe, coordinato dalla prof.ssa Perna; il laboratorio teatrale è diretto da Pasquale De Cristofaro, coordinato dalla prof.ssa Tavernise. Ospite della serata, il M. Ezio Testa che con la sua fisarmonica unirà le sue note a quelle del coro. Dirigente scolastico del Liceo-Ginnasio “T. Tasso” del Liceo è prof.ssa Carmela Santarcangelo. La collaborazione è del giornalista de “la Repubblica”, Eduardo Scotti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.