Camorra: Scissionisti volevano organizzare party con Belen, Yespica e Marini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
belen1Volevano organizzare feste con soubrette di caratura come Belen Rodriguez, Aida Yespica e Valeria Marini, i boss degli Amato-Pagano, i cosiddetti scissionisti di Secondigliano, pronti a pagare “gettoni di presenza” da 25mila euro per fare un regalo a un trafficante di cocaina: emerge dai verbali depositati oggi al Tribunale del Riesame relativi a una maxi operazione della DDA di Napoli contro il narcotraffico e riciclaggio di denaro “sporco”.
L’operazione ha portato, lo scorso 27 gennaio, a 11 provvedimenti cautelari nei confronti di persone ritenute organiche al clan. I pentiti parlano anche di una sorta di book fotografico consegnato a un boss in fuga dalla faida di Scampia che avrebbe dovuto indicare le sue preferenze. Le vicende riferite dai pentiti che, peraltro, dicono di averle apprese da terzi, risalgono al 2011 e le feste, viene ancora sottolineato dai pentiti, per varie ragioni, non sono mai state realizzate. Inoltre, le soubrette tirate in ballo non sarebbero mai state contattate.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.