Campi flegrei. Si muove qualcosa per i piani di evacuazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
campi flegrei“Oggi, nel corso dell’incontro della Commissione speciale di Protezione civile della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, finalmente si è cominciato a fare qualche passo in avanti per i piani di emergenza e di evacuazione per i campi flegrei che dovevano essere pronti da tempo e che, invece, sono ancora lontani dal vedere la loro realizzazione”.

Lo ha detto il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, precisando che “è stato approvato l’ampliamento della zona rossa e della zona gialla e l’approvazione dei gemellaggi con le altre regioni italiane per l’accoglienza degli sfollati in caso di evacuazione dei campi flegrei per un eventuale eruzione”.

“E’ stato approvato quindi il testo della schema proposto dal dipartimento di protezione civile sulla base della direttiva del presidente del Consiglio, ora bisognerà aspettare l’ok della Commissione speciale di protezione civile per poi passare all’approvazione definitiva della Conferenza unificata Stato Regioni, da cui scaturirà poi l’approvazione definitiva in Consiglio dei Ministri” ha aggiunto Borrelli sottolineando che “l’iter è ancora lungo, ma almeno ci sono dei primi punti fermi, a cominciare proprio dalla decisione dei rappresentanti delle Regioni coinvolte nel piano di evacuazione quali regioni accoglienti che, finora, non avevano ancora dato la loro disponibilità ufficiale”.

“Ora è necessario accelerare i tempi perché non si può continuare a sperare nella buona sorte e, anche se non ci sono pericoli imminenti, è bene ricordare che il grado di pericolosità per i campi flegrei è arrivato al livello giallo che non è preoccupante, ma comunque non permette di stare del tutto tranquilli” ha concluso Borrelli per il quale “bisogna essere pronti a fronteggiare un’eventuale emergenza”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.