A Roccapiemonte una mostra d’Arte Internazionale per affermare il diritto alla Pace

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Roccapiemonte_Comune“ARTE: DALLA BELLEZZA ALLA PACE” è il titolo della mostra mondiale delle arti che sarà inaugurata domenica 14 febbraio alle ore 18.00 a Palazzo Marciani di Roccapiemonte.

La mostra ,  che rientra nell’ambito delle iniziative  di Cuore di Donna-progetto/evento itinerante, promosso dall’As.Mu.Do – pace e giustizia-onlus con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Roccapiemonte, sarà allestita  dal 14 al 28 febbraio nelle sale espositive di Palazzo Marciani. Il progetto creato e diretto dal m° Gladys Mabel Cantelmi, Ambasciatrice di Pace nel Mondo, chiude in questa Città il suo itinerario triologico iniziato in Argentina (Comune di San Carlos de Bariloche- Patagonia e Palazzo di Giustizia- Buenos Aires).

“Luisa Trezza, Assessora alle politiche sociali, è un forte sostegno politico ed umano per questo progetto di arte mondiale al servizio della società. Grazie alla sua sensibilità, noi artisti provenienti da oltre 30 Nazioni dai 4 continenti, possiamo arrivare alla comunità rocchese e non solo ,  con un messaggio universale di consapevolezza sul fattibile cambiamento che auguriamo per un futuro non lontano e che soltanto prendendo parte, ognuno di noi ,nella costruzione di una società basata sul buon tratto, di rispetto verso sé stesso e verso il prossimo, di responsabile approccio nei confronti dell’ambiente e della natura, sarà possibile. Un sentito ringraziamento, quindi, va all’Assessora Trezza ed una preghiera di non abbandonare mai la volontà di accompagnarci e di promuovere l’Arte e la Cultura, uniche speranze di salvezza per le generazioni future.” Questa la dichiarazione dell’ambasciatrice di pace, l’artista italo argentina Gladys Mabel Cantelmi, promotrice dell’evento.

La mostra sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 con ingresso libero e gratuito; i visitatori  potranno usufruire della  guida a cura degli studenti del Liceo Scientifico di Roccapiemonte,  in modo da poter ammirare la bellezza dell’arte e comprendere il messaggio intrinseco di circa 100 opere.

In occasione dell’apertura  sarà proiettato  un video illustrativo . Interverranno Luisa Trezza, ass.re alle Politiche Sociali; Gladys Mabel Cantelmi, Ambasciatrice di Pace nel Mondo;  Emilia Desiderio, Presidente della Consulta Cultura e Pari Opportunità del Comune di Roccapiemonte, M.Rosaria Meo, Consigliera Consulta Pari Opportunità Regione Campania; Rita Occidente Lupo, giornalista e scrittrice. Parteciperanno gli studenti del Liceo scientifico B. Rescigno e del Liceo Musicale A. Galizia  diretti dal maestro Antonio Saturno che allieteranno  i presenti con un intervento concertistico.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.