All’Arechi contro il Crotone servirà una prova super

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Spezia_Salernitana_14_delusioneLa Salernitana riprenderà nel pomeriggio ad allenarsi, al campo Volpe, mentre da domani (o al massimo da mercoledì se le condizioni meteo lo permettessero) i granata potrebbero trasferirsi al Mary Rosy, dove la squadra avrebbe la possibilità di lavorare su un campo in erba naturale. Così un altro alibi, quello relativo al terreno in sintetico e troppo duro che avrebbe contribuito a provocare alcuni dei malanni muscolari accusati dai calciatori, verrà meno.

Menichini deve sciacquare i cervelli dei suoi dopo la figuraccia di Terni e cominciare a preparare in maniera scrupolosa ed attenta il prossimo impegno casalingo. Domenica mattina, alle ore 12.30, Pestrin e soci dovranno vedersela col Crotone, fermato in casa dalla Pro Vercelli (1-1) e dunque staccato in vetta dal Cagliari (passato 1-3 a Latina). I pitagorici hanno 3 punti di ritardo dai sardi e arriveranno all’Arechi molto arrabbiati dopo questo mezzo passo falso. La Salernitana, chiamata a vendicare il 4-0 rimediato nella gara d’andata (stesso risultato maturato sabato al Liberati) dovrà dare il massimo (forse anche qualcosa in più) visto che la situazione di classifica è sempre più preoccupante. I granata sono penultimi ed hanno solo 3 punti di vantaggio rispetto al fanalino di coda Como.

La zona salvezza è comunque a solo 4 lunghezze di distacco, ma la squadra di Menichini deve iniziare a viaggiare con le marce alte. Soprattutto all’Arechi, dove avrà la possibilità di giocare 9 delle ultime 16 gare della stagione (eccezion fatta per quella di domenica saranno quasi tutti scontri diretti). Per il match contro il team di Juric, mister Menichini dovrà fare a meno di Gabionetta, che sarà nuovamente appiedato dal giudice sportivo (presumibilmente per due turni). Vanno verificate le condizioni di Colombo, che al Liberati ha rimediato un trauma cranico. Odjer e Tounkara, che hanno saltato la trasferta di Terni per motivi precauzionali potrebbero invece essere disponibili. Tuia ha giocato un tempo con la Primavera ad Udine e spera di rimettersi al passo coi compagni al più presto.

Anche Schiavi comincerà a lavorare col pallone, ma per il suo rientro ci vorrà ancora un po’ di tempo (così come per Ronaldo, operato al menisco). Menichini, che ritrova Zito ed Empereur, per la partita di domenica sembra intenzionato a rispolverare la difesa a quattro con Ceccarelli, Bernardini, Empereur ed uno tra Franco e Rossi davanti a Terracciano. In avanti i granata si ripresenteranno con l’albero di Natale o con una linea di metà campo più folta? Nel primo caso Pestrin, Moro, Bovo, Odjer e Zito lotterebbero per tre maglie. Mentre alle spalle di Coda dovrebbero essere confermati Oikonomidis (in ballottaggio con Gatto e Tounkara, che però non ha i 90 minuti nelle gambe) e Donnarumma. Nella seconda ipotesi, Zito si allargherebbe a sinistra, a destra si potrebbero adattare diversi elementi. In avanti farebbero coppia Coda e Donnarumma (con Bus prima alternativa in panchina).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.