Trasporti: l’azienda CSTP di Salerno in vendita dopo il risanamento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
cstp_pasquinoCi vorranno 5 milioni e 800 mila euro per acquistare il Cstp. È questa la base d’asta prevista dal bando di vendita approvato qualche giorno fa dal Ministero dello Sviluppo Economico e in precedenza dal Comitato di Sorveglianza. Ma la cifra potrebbe salire perché l’asta è con offerte al rialzo. Il bando sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 19 febbraio e scadrà il 19 aprile.

Entro questa data dovranno arrivare le offerte. Si punta a coinvolgere aziende nazionali che hanno già mostrato interesse per lo sviluppo del trasporto pubblico locale. Saranno garantiti i livelli occupazionali. Oggi sono circa 500 i dipendenti del Consorzio salernitano di trasporto pubblico, compresi i 23 stagionali assunti in estate poi trasformati in part-time. Nel luglio 2013, a causa di un debito di 38 milioni di euro, l’azienda era in uno stato di pre-dissesto, orientata quindi verso il fallimento. Il commissario Raimondo Pasquino ha ridotto il debito a circa 30 milioni arrivando ora alla vendita del Cstp.

Fonte LIRATV

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. cioè fatemi capire: prima la risaniamo, poi quando (almeno in teoria) è sana e funziona la vendiamo?!? complimenti.. ottimo affare.. altro tassello della distruzione dello Stato, altra (s)vendita a privati. Eh sì, svendita, perchè è un servizio essenziale!
    Ora, se viene venduta a un prezzo alto vuol dire che ha valore e prospettiva, quindi è una sciocchezza vendere! nel caso di vendita ad un prezzo basso è una vera svendita: in entrambi i casi, trattandosi di servizi pubblici essenziali, è una perdita per lo Stato o qualcosa che vuole farsi chiamare tale (sebbene non esista da anni ormai; è solo una succursale dell’europa dei banchieri e una propaggine USA)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.