I fatti del giorno: venerdì 19 febbraio 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiE, OGGI NUOVO ROUND A VERTICE SU MIGRANTI E BREXIT
RENZI: TIMIDI PASSI AVANTI SU IMMIGRAZIONE, INDIETRO SU GB

Oggi nuovo round al vertice di Bruxelles su migranti e Brexit.
Isolata l’Austria, che però afferma di voler proseguire con i
tetti giornalieri. Renzi attacca i paesi dell’est: niente fondi
se non volete i rifugiati. Il premier parla comunque di qualche
timido passo avanti sul tema immigrazione, indietro invece sul
quello della Brexit.
—.

SCONTRO PAPA-TRUMP, CANDIDATO STEMPERA: LUI MALE INTERPRETATO
FRANCESCO SU UNIONI CIVILI: NON MI IMMISCHIO POLITICA ITALIA

Trump tenta di stemperare lo scontro a distanza col Papa: le
parole di Francesco sono state male interpretate, dice il
candidato repubblicano dopo aver prima risposto piccato alla
affermazione del pontefice secondo il quale “una persona che

pensa di fare i muri non è cristiana”. Non mi immischio nella
politica italiana, ha detto Bergoglio sulle unioni civili.
—.

REGENI, FONTI PROCURA A MEDIA: UCCISO DA FRATELLI MUSULMANI
ATTENTATO TURCHIA, ERDOGAN ACCUSA CURDI SIRIANI. NUOVA STRAGE

Regeni sarebbe stato ucciso da agenti segreti sotto copertura
appartenenti alla confraternita terrorista dei Fratelli
musulmani, per imbarazzare il governo egiziano: lo affermano
fonti vicine alla procura a un quotidiano filogovernativo
egiziano. Erdogan accusa i curdi siriani dell’attentato di
Ankara; nuova strage a Diyarbakir.
—.

CRISI, OCSE FRENA SU CRESCITA: ITALIA +1% NEL 2016
MERIDIANA, 900 ESUBERI PER ACCORDO QATAR. TOKYO IN NETTO CALO

L’Ocse rivede al ribasso le stime della crescita italiana nel
2016, dal +1,4 al +1%. La Corte dei conti boccia la spending
review: un successo solo parziale. Oggi dagli Usa i dati
sull’inflazione. Meridiana verso il matrimonio con Qatar: nel
piano 900 esuberi. Quella con Alitalia è un’alleanza positiva e
vorremmo mantenerla, afferma Air France. Tokyo in netto ribasso.
—.

CAMORRA:IN 150 PER ASSEDIO A CLAN FERRARA,CATTURATI BOSS-VICE
BLITZ DEI CARABINIERI INTORNO ALLA ROCCAFORTE NEL NAPOLETANO

Un blitz con oltre 150 carabinieri del Comando provinciale di
Napoli è scattato ieri sera contro il clan di camorra ‘Ferrara’,
a Villaricca. I militari hanno circondato la roccaforte del clan
e arrestato il boss e due suoi luogotenenti; in manette anche
altre quattro persone.
—.

EUROPA LEAGUE, SEDICESIMI SORRIDONO SOLO ALLA LAZIO
SERIE A, STASERA ANTICIPO BOLOGNA-JUVE. F1,OGGI NUOVA FERRARI

Bene solo la Lazio nell’andata dei sedicesimi di Europa League:
in trasferta col Galatasaray i biancocelesti fanno 1-1; Napoli
ko 1-0 col Villareal; Fiorentina solo 1-1 in casa col Tottenham.
Stasera la Juve sul campo del Bologna nell’anticipo di Serie A.
Bari-Latina per la B. F1: oggi la Ferrari svela la nuova
monoposto. Ciclismo: morto in Colombia il tecnico italiano Gini.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.