Salerno: Acqua alta come a Venezia e topi come a New York, l’allarme

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
topi-salerno-topoIl Presidente Regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Antonio Iannone, interviene in merito ai forti disagi che stanno vivendo i Cittadini e i commercianti del centro di Salerno.

In una nota stampa ha dichiarato: “Se l’intento dell’Amministrazione comunale di Salerno è quello di non far sentire più discriminati i Cittadini delle zone collinari e della zona orientale della Città, sta riuscendo pienamente nel suo intento perché anche quello che qualcuno immagina come il salotto di Salerno è piombato in un degrado e in un disagio senza precedenti.

Dopo un’estate da incubo tra blatte e topi a farla da padroni, un Natele con i disagi che comportano le luci d’artista, ora è il turno degli allagamenti e dell’invasione dei topi di fogna.

Attendendo misure per gli allagamenti le cui cause probabilmente sono da ricercare, da chi conosce la storia di Salerno, nei numerosi corsi d’acqua che attraversavano il suolo del centro storico tra il Fusandola e il Rafastia e che sono stati intombati in modo da non poter verificare eventuali ostruzioni che si possono creare negli anni (segnalo sommessamente che lo sbocco a lungomare altezza sede di rappresentanza Camera di Commercio del ruscello denominato San Benedetto è arido e dunque avrebbe potuto deviare il suo corso sotterraneo per effetto di un’ostruzione), preoccupa moltissimo l’inerzia dell’Amministrazione di centrosinistra sul tema che riguarda l’invasione di ratti che non sono più solo un’attrazione cronica delle estati al lungomare.

Ormai i palazzi e i negozi del centro sono letteralmente assediati e spesso violati dai topi di fogna che possiamo ammirare nelle loro performances diurne e notturne non soltanto nel dedalo del cuore antico bensì a Piazza Portanova e a Corso Vittorio Emanuele. Necessita immediatamente una energica ed efficace derattizzazione perché gli abitanti e i negozianti sono esasperati e costretti a ricorrere ad accortezze e trappole che fanno bella mostra in molti angoli e corti creando imbarazzo, pregiudizio e danno economico soprattutto alle attività commerciali che vendono e somministrano alimenti.

La Città è sporca come non era mai stata, è evidente che c’è stata una caduta della cura dell’igiene e del decoro urbano. Il Sindaco dovrebbe ricordare che è innanzitutto Autorità sanitaria sul territorio comunale e i ratti sono pericolosissimi per la salute pubblica.”

COMUNICATO UFFICIALE ANTONIO IANNONE Presidente Regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale,

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Mancava il pensiero del nocerino Iannone, da quando i nocerini si preoccupano dei problemi di Salerno?? Per loro conta avere solo il Porto di Salerno per importare i pomodori dall’Egitto e dalla Tunisia, lavorarli a Nocera con l’etichetta di produzione locale e poi servirsi ancora del Porto per esportarli all’estero facendo credere che loro producono il pomdoro locale, come dicono a Nocera Luci d’arrivista? Bene Nocerini a Salerno non ne vogliamo!! Iannone si preoccupaesce della sua Nocera, dell’Agro-Nocerino che stà diventando peggio dell’area casertana e napoletana…. Ah Senza Provincia, bravi! NON CENSURARE

  2. Caro Iannone, qui in città nessuno ha visto questi “numerosi” roditori. Occhiali e Maloox la prossima volta!!

  3. …perché’ invece di stare sempre qua’ sopra a scrivere le solite cretinate, prendi il piffero, raccogli tutti i tuoi amichetti e tutti UNITI per Salerno, vi togliete dalle scatole.
    Mi raccomando al CAPCHA eh…

  4. Sei un roditore, nel senso che timrodi il fegato! Perché non ti candidi a sindaco di nocera o pagani?

  5. Però abbiamo le Luci di Natale da Novembre a Febbraio …
    Forse qualcuno è ancora abbagliato dalle luci e non vede la sporcizia di cui è permeata la città ….

  6. beato te. Anzi, se mi dici dove abiti e che zone frequenti mi ci trasferirò. Sono mesi che combatto con topi e topastri che si divertono a scorazzare davanti casa e vivo nell’incubo che possano entrare in casa (ho 2 bimbi piccoli). Ho scritto e sollecitato più volte ma nessuno si è visto. (per la verità io gli spazzini li ho visti si e no 4 volte in 10 anni, tanto per dirne una)! Che bellezza.. Questi sedicenti amministratori pensassero a far pulire, bonificare e disinfestare la città perchè siamo davvero al limite. Iannone fa il suo mestiere di politico e parla…ma siamo noi poi a vivere nella sporcizia e nel degrado. Mi auguro di non dover procedere e diffidare!

  7. Beh, i famosi “castori” del lungomare!! Ma se e’ sempre stato infestato il lungomare di salerno di codesti roditori, mi sa che i cari uniti per salerno, abbiano davvero bisogno di una visita oculistica, oltre a ujn esame per la memoria a breve durata… AHAHAH

  8. Beh, i famosi “castori” del lungomare!! Ma se e’ sempre stato infestato il lungomare di salerno di codesti roditori, mi sa che i cari uniti per salerno, abbiano davvero bisogno di una visita oculistica, oltre a ujn esame per la memoria a breve durata… AHAHAH Fate ridere i polli

  9. Servono davvero le scorte di Maloox per tutti i chiancarelli a 5 stalle nel vedere che la città va benissimo. Sapete solo gettare fango su Salerno. è ora di svegliare le menti. PUNTO.

  10. Beato te che sei così convinto!!! Finiscila un po’anche col maalox e 5 stalle sei monotono!!! Cambia e sappi che non sono dei 5 stalle

  11. Signor Uniti per Salerno mi sa che il maloox lo sta prendendo chi non digerisce che alcuni (ma nn pochi) abitanti di salerno stanno prendendo coscienza che sono stati “babbiati” per tanti anni. Se i Chiancarielli e i 5 stalle, come li appelli tu, usano il maloox è perchè gli fa rabbia vedere tante persone come te ai quali gli viene messa una cosa in bocca e ripetono sempre la stessa cosa o chi si ostina a non vedere la realtà delle cose

  12. Le pantegane nocerine o salernitane che siano fanno schifo. Non strumentalizzate un effettivo problema di chi vive in centro a Salerno. Chi di dovere si dia da fare visto che nessuno ci ascolta.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.