Criminalità: il Questore Anzalone, “Salerno città sicura e civile” – VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Questore_AnzaloneDopo gli ultimi episodi di criminalità che si sono verificati in città,  Salernonotizie ha voluto intervistare il Questore Dott. Alfredo Anzalone per analizzare i fatti accaduti e capire quali saranno le contromisure che le forze dell’ordine intendono mettere in campo per contrastare questi tipi di reati. Anzalone ha dichiarato che “Salerno resta una città sicura e civile” annunciando che già dalle prossime ore saranno intensificati i controlli su tutto il territorio cittadino. Le due rapine di ieri, quelle dei giorni scorsi alle sale slot ed il tentato colpo alle poste di Ogliara della mattinata si inseriscono nell’ambito dei cosiddetti “reati predatori”.

La Questura insieme con le altre forze, aumenterà il livello di guardia per dare alla cittadinanza la percezione di una maggiore sicurezza. Ai cittadini Anzalone ha consigliato, qualora si dovessero trovare dinanzi a situazione analoghe a questi ultimi episodi criminali, di non agire autonomamente ma di attendere l’arrivo delle forze dell’ordine che, come dimostrato dall’intervento della mattinata all’Ufficio Postale di Ogliara, è stato celere ed efficace assicurando alla giustizia i malviventi.

Eppure è in crescita il fenomeno della giustizia fai da te: “Le reazioni ai tentativi di rapine non sono condivisibili ma sono umanamente comprensibili come quella avuta dal tabaccaio di Mariconda o dei commercianti di Pastena che sono probabilmente esasperati da continue angherie”. 

Su una eventuale ipotesi di vedere a Salerno anche l’esercito per dare ulteriore supporto alle forze dell’Ordine il Questore è stato chiaro: “Non so quanto l’esercito possa essere utile nell’ambito di questi tipi di reati predatori. L’Arma dei Carabinieri e la Polizia di Stato sono sufficienti a garantire nella città di Salerno la scurezza dei cittadini”.

Intanto il Prefetto di Salerno Malfi ha convocato per lunedì 22 febbraio  prossimo alle ore 16,30 una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per discutere delle problematiche di ordine e sicurezza pubblica nel comune capoluogo.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. caro uestore lei vive con i pupazzi chele stanno sempr vicino lo dica ai vecchietti indifesi ragzzi perbene ma di che parla e come il governo viviamo nello schifo e va uttto bene bisogna chiedere alle persone comuni comesi risolve il problema voi avete essaurito il tempo rimasto pe fare qualcosa di buono..argo a giovani capaci e senza ideali politici……

  2. Purtroppo questa è l’Italia,a cominciare dai politici che dicono solo menzogne offendendo l’intelligenza degli onesti.

  3. Chi si allarma della criminalitá a Salerno probabilmente non ha messo mai piede in altre cittá italiane, comprese quelle settentrionali..
    Sono sicuro che l’80 per cento degli autori di furti e rapine a Salerno provenga dalla provincia o dall’hinterland napoletano.. Basterebbe aumentare controlli e posti di blocco a vietri o al casello autostradale e i reati diminuirebbero drasticamente

  4. al di là del paragone stupido con le città dove avvengono più reati(non possiamo consolarci guardando chi stà peggio),anche altrove molti reati avvengono per mano di non reridenti,ma tutto questo non è una giustificazione.

  5. Egr. QUESTORE, CHI SCRIVE E’ UN DISABILE e HO 75 ANNI, abito in Via Dei Carrari ad un passo dal “comando della Polizia Municipale”, ho subito più furti in casa, per cui, oggi mi sono dovuto attrezzare con un impianto di VIDEOSORVEGLIANZA & UN IMPIANTO DI ALLARME, ambedue professionali e moderni, HO RITENUTO INUTILE COLLEGARE L’IMPIANTO DI ALLARME ALLA POLIZIA IN QUANTO PRIMA CHE INTERVENGONO SONO GIA’ BELLO CHE MORTO IO E MIA MOGLIE, MI DIFENDERO’ MIA MOGLIE E LA MIA PROPRIETA'(se potrò)DA SOLO ASSUMENDOMENE TUTTE LE EVENTUALI CONSEGUENZE…!!! QUESTORE, LEI DICE MENTENDO CHE “SALERNO E’ UNA CITTA’ SICURA & CIVILE”, IO PER TUTELARMI ALLA ORE 19, dopo aver ben chiusi, persiane in alluminio, balconi in legno, zanzariere e tapparelle, INSERISCO GIA’L’IMPIANTO DI ALLARME E MI TAPPO IN CASA, E’ QUESTA LA CITTA’ SICURA e CIVILE? HA DETTO BENE SILVIO BERLUSCONI ALLA TRAMISSIONE DI BRUNO VESPA SU “RAI/1”,GLI ITALIANI SONO UN POPOLO DI PECORONI. QUESTORE, SI PASSI UNA MANO SULLA COSCIENZA E APRA GLI OCCHI DIFENDENDO LA FASCE DEBOLI(disabili – anziani ect.) PER TUTTA QUESTA SITUAZIONE(giustizia inesistente – sicurezza per i cittadini – mancanza di rispetto in generale – etc.)MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO & SOPRATTUTTO SALERNITANO.

  6. se questo della”Salerno sicura” è realmente il suo parere, allora dobbiamo proprio scegliere tra due ipotesi: continuare a vivere a Salerno ma ARMATI DI TUTTO PUNTO o andar via questa città visto che le istituzioni hanno chiuso definitivamente gli occhi e non vedono lo SCHIFO che regna in una città da far paura…

  7. Siccome reputo Salerno città comunque con buon grado di sicurezza e civiltà, non condivido la chiusura della metropolitana di SA per alcune partite della Salernitana (è un provvedimento già preso nel corso dell’anno). Sembra che per quanto riguarda il trenino non si riesca a garantire la sicurezza dei viaggiatori e ciò probabilmente è un po esagerato.
    Speriamo che nel prossimo futuro il servizio non venga più interrotto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.