Pallamano: la Jomi recrimina, in finale di Coppa ci va Cassano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Jomi_PDO_CassanoIl Cassano Magnago è la prima finalista della Final Eight di Coppa Italia femminile. La compagine guidata in panchina da Silvia Beltrame supera la Jomi Salerno con il risultato di 27-23 e lotterà per la conquista dell’ambito trofeo. Le salernitane segnano subito con Amelia Belotti ma Cassano Magnago prontamente risponde, dopo due minuti il punteggio è di uno ad uno. La formazione campana compie qualche errore di troppo che scatena i veloci contropiedi della compagine lombarda, in questo frangente ci pensa Martina Iacovello con alcune parate importanti a negare la gioia della rete a Del Balzo e compagne.

Non è da meno la collega lombarda che compie un paio di prodigiosi interventi, negando di fatto la gioia della rete alla Jomi Salerno. Sul punteggio di due a due capitan Coppola e compagne piazzano un break importante portandosi sul 5-2 però poi si spegne la luce in casa salernitana. Cassano non si lascia pregare due volte e con un impressionante contro break di sette a zero si porta avanti con il risultato di 9-5. Il sette campano accorcia grazie alle due reti di Pavlyk (9-7) ma poi subisce ancora ed al ventesimo minuto è sotto 11-7. A questo punto Belotti e Napoletano decidono di prendere per la mano le proprie compagne mettendo a segno alcune reti preziose.

Capitan Coppola segna sul filo della sirena e la prima frazione di gioco si chiude con Cassano Magnago avanti per 14-11. Nel secondo tempo la compagine lombarda segna subito dai sette metri, la Jomi Salerno risponde con due reti di Pavlyk ed una di Napoletano che portano il punteggio sul 15-14 costringendo coach Beltrame a chiamare il time out. Il sette caro al presidente Massimo Petazzi non molla la presa, la Jomi Salerno realizza la rete del 16-15 ancora con Amelia Belotti che nell’occasione subisce anche fallo. Rete convalidata ma per le eccessive proteste i direttori di gara mostrano il rosso a coach Cardaci. Cassano Magnago continua a segnare, la Jomi Salerno è in netta difficoltà in difesa, al 25’ lombarde avanti con il risultato di 24-21. Le campane tentano di restare aggrappati alla gara con le reti di Avram e Ceklic ma alla fine è il Cassano Magnago ad aggiudicarsi la vittoria con il risultato di 27-23 ed a conquistare l’accesso alla finale che assegnerà la Coppa Italia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.