Prevenzione osteoporosi: esame Moc metodo ad ultrasuoni in farmacie salernitane

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0

Farmacia_Via_TuscianoNell’ambito delle attività finalizzate alla prevenzione dell’osteoporosi il Consorzio Farmaceutico Intercomunale di Salerno renderà disponibile in tutte le farmacie comunali rientranti nella propria gestione il servizio M.O.C. (Mineralometria Ossea Computerizzata) con metodo ad ultrasuoni.

Il servizio è già partito da qualche settimana, in via sperimentale, nelle farmacie comunali di Eboli 1 (sede di via Bachelet, 1/2/3/4) e di Cava dei Tirreni (via G. Prezzolini, 9 – Loc. S. Maria del Rovo) ma i vertici del C.F.I. si stanno attivando per renderlo disponibile anche nelle altre diciassette sedi farmaceutiche del circuito, entro la fine del mese di marzo.

Sarà possibile sottoporsi all’esame con un contributo simbolico di dieci euro e previa prenotazione telefonica alla farmacia comunale di riferimento.

La mineralometria ossea computerizzata – spiega il Presidente del Consiglio di Amministrazione del C.F.I. Andrea Inserra è un esame per la misurazione della quantità di calcio presente nelle ossa. Si rivela, dunque, utile soprattutto per le donne in menopausa, poiché sono ritenute a rischio di demineralizzazione ossea. Riteniamo utile rendere disponibile tale esame anche all’interno delle nostre farmacie comunali. Per il momento il servizio è attivo nelle sedi di Eboli 1, in via Bachelet, e di Cava dei Tirreni ma contiamo di estenderlo in tutte le farmacie del circuito entro la fine del mese di marzo. Il servizio che offriamo è una moc eseguita con metodo ultrasuoni, senza l’uso di raggi x, quindi altamente innovativa per la non invasività della metodica utilizzata, e particolarmente accurata  per la precisione e la capacità di monitoraggio delle terapie, pari alla tradizionale M.O.C. a raggi x”.

In tutte le farmacie comunali gestite dal C.F.I. è già possibile, inoltre, sottoporsi gratuitamente al test dell’udito, previa prenotazione.

………………………………………………………

Il Consorzio Farmaceutico Intercomunale gestisce diciannove farmacie comunali. Sono dodici quelle presenti nei comuni aderenti al Consorzio (Capaccio, Cava dei Tirreni, Eboli, Salerno e Scafati) e sette quelle con sedi nei comuni non soci del C.F.I.  (Agropoli, Angri, Ascea, Baronissi, Lioni e Sant’Egidio), gestite mediante apposita convenzione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.