Volley: al Pala Irno, Due Principati- Minturno: finestra spalancata sui playoff  per la B1

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Volley_Due_Principati_schiacciataStriscia aperta di sei vittorie consecutive e nessuna voglia d’interromperla proprio ora che si sogna ad occhi aperti. La Due Principati, terza in classifica nel girone H del campionato nazionale di serie B2 femminile di volley, ospiterà domenica 21 febbraio al Pala Irno (fischio d’inizio alle ore 18, ingresso libero) l’ostica Minturno, quinta della classe. Le due squadre sono separate da due punti – 27 contro 25 – e attraversano una fase molto positiva della propria stagione. La P2P vince senza interruzioni, in campionato, dal 6 dicembre, giorno del derby con la Fiamma Torrese.

In due mesi e mezzo di crescita e potenziamento del roster (è arrivata anche la schiacciatrice Graziana Caputo), Baronissi è stata battuta solo una volta, ma in Coppa Italia. Vincesse domenica davanti al proprio pubblico chiamato a raccolta dalla società, conquisterebbe la sua decima vittoria in serie B. Svestiti da tempo i panni della “matricola”, ora la Due Principati considera il raggiungimento dei playoff per la promozione in B1 un traguardo possibile. Per passare dal campo delle ipotesi a quello delle certezze, però, occorrerà continuità negli scontri diretti e nelle altre partite della regular season (sei su dieci si giocheranno al Pala Irno di Baronissi).

La Due Principati ha il vantaggio di ospitare tra le mura amiche tutte le squadre che, alla stregua delle irnine, ambiscono ad un posto nei playoff. A Baronissi, infatti, sfileranno Minturno (quinta), Sant’Elia (quarta) e Cerignola (seconda). Si comincia domenica dal Minturno che si presenterà al Pala Irno con un buon ruolino di marcia: nelle ultime sei partite, ha subìto solo una sconfitta. Nove vittorie in totale per le pontine, come la Due Principati. La differenza, a favore della P2P, la fa il numero di partite giocate: una in meno capitan Pericolo e compagne.

Pericolo, il capitano di Baronissi, migliore realizzatrice della squadra al giro di boa, ritorna a disposizione di coach Veglia dopo due partite di sosta ai box. Per la prima volta nel 2016, il tecnico salernitano avrà l’organico al completo. Veglia presenta così il prossimo match: «Questa partita è importante ma non decisiva. Ci siamo preparati bene, sappiamo che si tratta di uno scontro diretto e quindi siamo consapevoli delle ripercussioni positive, in caso di nostra vittoria. La posta in palio deve responsabilizzarci ma non essere un assillo.

Se la squadra scenderà in campo serena e concentrata nello stesso tempo, giocando come sa e limitando all’osso gli errori gratuiti, le chances di portare subito dalla nostra parte la partita cresceranno in misura esponenziale. All’andata, il Minturno s’impose al tie break dimostrando valori tecnici buoni, carattere. Dall’altra parte della rete, c’era però una P2P di fresca costruzione, ringiovanita, con regia nuova, con due attaccanti su tre diverse rispetto alla stagione precedente, con novità al centro. Un girone dopo, siamo cresciuti, ci siamo consolidati, abbiamo le nostre certezze e sappiamo che potremo essere artefici del nostro destino».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.