Renzi annuncia: il 22 dicembre inauguriamo la Salerno-Reggio Calabria

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
autovelox_virgilius_salerno_reggio_a30_esodo_traffico“Fatemi fare una pubblicità progresso. Come sembrava impossibile concludere la variante di valico, so che non ci crederete, ma il 22 dicembre inaugureremo la Salerno-Reggio Calabriaa, tenetevi forte”. Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi alla stampa estera. Annuncio accolto in sala da un visibile scetticismo, cui Renzi ha replicato: “A tutti quelli che hanno fatto ‘oohhh’, dico che sarete costretti a fare un pezzo di strada in macchina: guiderò io e anche se la strada è migliore vi sentirete male lo stesso…”.

Scettico il Codacons in merito all’inaugurazione della Salerno-Reggio Calabria il prossimo 22 dicembre annunciata oggi dal Premier Matteo Renzi. “Fino a che i cittadini non avranno effettivamente percorso l’intera tratta de “l’autostrada dello scandalo”, noi continuiamo a non credere che la Salerno-Reggio Calabria possa realmente essere inaugurata – afferma il Presidente Carlo Rienzi – Troppi gli annunci circa la conclusione dei lavori che si sono succeduti negli ultimi anni, tutti rimasti rigorosamente lettera morta, mentre gli infiniti cantieri rimanevano lì a creare disagi agli automobilisti. Questa infrastruttura rappresenta senza dubbio il simbolo della mala-gestione dei lavori pubblici in Italia: 440 km che attendono di essere portati a compimento dal lontano 1966, per un costo totale pari a 9 miliardi di euro, tra clientelismi politici e incursioni della criminalità organizzata” – conclude Rienzi.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Vecchio trucco da politico politicante…. innauguriamo cosa, perché e quando? senza dire i dettagli ne quantomeno l’anno… Forse intende il 22/12/2026

  2. benissimo, adesso il prossimo passo tipico del centro-centrosinistra, privatizzare! che sarebbe svendere ai privati i quali ci installeranno bellissimi caselli tramite i quali avremo la gioia di pagare anche qui e per la seconda volta, visto che lo Stato, quindi tutti noi, ha pagato l’opera. Si dirà che è normale pagare! peccato che lo Stato ha messo i soldi per costruire e il privato prende i guadagni.
    Questa è storia, basta leggere i giornali riguardo le autostrade a pagamento in giro per l’Italia. Andremo anche in questo caso ad aiutare il gruppo Benetton e magari qualche altra grande azienda estera..

  3. Certo ti piacerebbe eh? Vorresti avere Renzi al governo ancora al 2026? Purtroppo per te, sono in molti (me compreso) che sperano che vada via prima

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.