Consiglio di Stato, sentenza ribaltata: Piazza Mazzini torna edificabile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
consiglio_di_stato_CDSSvolta per  Piazza Mazzini a Salerno. Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso del Comune, dichiarando edificabile la zona e ribaltando il parere del Tribunale Amministrativo, che aveva invece aveva accolto le istanze dei residenti.
La vicenda risale ad alcuni anni fa, quando proprio il Tar, cui si erano appellati i cittadini (affiancati da Italia Nostra e Figli delle Chiancarelle e difesi dai legali Paolo Stella Richter e Oreste Cantillo e dagli ambientalisti da Gaetano D’Emma), aveva bloccato la vendita a privati, cui sarebbe seguita la costruzione di fabbricati.
Una sentenza, quella del Tribunale Amministrativo, che il Comune di Salerno (difeso dagli avvocati Angelo Clarizia e Gennaro Barbirotti) aveva impugnato, con un ulteriore esposto a Palazzo Spada. Ieri, il pronunciamento del Consiglio di Stato che ha accolto il ricorso dell’ente per Piazza Mazzini.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Un altro mostro sta per sorgere….Poi se io ho un pezzetto di terreno dove voler costruire una casetta per me e la mia famiglia devo buttare il sangue….Questa è l’Italia…l’Italia delle cementificazione e della speculazione edilizia….Edifichiamo tutto quello che c’è da edificare….Va bene così….
    Che tristezza…

  2. forse che a piazza mazzini(se avete capito dove si trova!!!!) ci sono bellezze architettoniche da salvaguardare….dove eravate quando si cementificava sul serio a salerno…adesso almeno si ricorre alle archi-star e quindi ben vengano nuovi interventi di riqualificazione urbana….per i chiancarielli disfatta su tutti i fronti…e non parliamo dei 5stalle locali tutti provenienti da altre città…..
    rideremo molto quando ci saranno le elezioni….

  3. Ma un poco di verde no? Solo cemento e affari per i palazzinari? Sarà certamente Rainone che costruirà: il duce gli ha svenduto la città! Qualunque metro quadro di spazio libero, diventa edificabile! Questo è il PUC di Salerno? Povera Salerno, in quali mani è caduta vent’anni fa!!!!!!!!

  4. L’area di piazza Mazzini e quella di risulta dall’abbattimento della caserma Umberto, avvenuto alla fine degli anni 50 inizi 60. Già nel 73 l’area fu ceduta al Banco di Napoli perchè vi costruissse la sua sede provinciale. La banca avrebbe dovuto cedere al comune l’immobile che è situato agli inizi di via Pioppi dove ha ancora una sua filiale; non se ne fece più niente a causa dei “comitati condominiali”. Nel frattempo, però, quest’area non ha mai cambiato la sua destinazione (edificatoria) e solo l’opposizione dei confinanti, che si sprotrae trumentalmente da 50 anni, non ha permesso che su questo suolo si costruisse. Il Consiglio di Stato altro non ha fatto che chiarire i fatti e far smettere la querelle. E basta!!!

  5. MA TU DI PURO COSA HAI???
    NULLA….COME NULLA STA DIVENTANDO LA TUA SALERNO, GRAZIE AL TUO DUCE…..
    ANZI…MAGARI FOSSE STATO VERAMENTE IL DUCE….QUINDI E’ UN NON CLASSIFICATO…

  6. una ragione in più per votare chiunque non abbia a che fare con queste scelte di stampo “edilizio”…. meditate gente… meditate e liberatevi

  7. i cani abbaiano e la carovana passa….i nostalgici del duce fanno ridere,retrogradi,antichi e fuori dal mondo e fatevi qualche viaggio(non ad ibiza!!!!) per vedere qualcosa che non sia il vostro rione…

  8. Un altro scempio…a de luca, de luca sei riuscito a fare peggio del commendatore Menna…è tutto dire!

  9. Mettitelo bene in testa che Salerno non sarà mai Barcellona…
    A Barcellona ci sono le opere di Antonì Gaudì, che le archistar, di cui tu parli, non potranno mai paragonarsi.
    Quella è storia dell’architettura, quindi continua a fare il mestiere che fai che e meglio…
    Altro che retrogadi, qui ci vorrebbe veramente il duce per cacciare a calci nel sedere te e il tuo pseudo duce che ora fa il Presidente della Regione.

  10. Le avere di sicuro ragione, anche se, il primo PRG, presentato dal Prof.Bohigas non prevedeva alcuna progetto, così come il PUC del 2006, poi magicamente con la variante del 2013 compare questo progetto di riqualificazione…mah…
    Comunque, a prescindere, io non sono per il non fare, ma manco in ogni buco è necessario costruire palazzoni e grattacieli, Salerno non se lo può permettere, non è Barcellona mettiamocelo bene in testa. Allora facciamo più opere a fini pubblici, non so tipo un parcheggio interrato con sopra una bella area a verde, oppure un parcheggio interrato con su un ulteriore parcheggio ad un piano. Pensiamo più alla pubblica utilità dell’opera e non agli interessi del singolo privato.
    La Saluto

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.