Gabionetta tra Salerno e la Cina, entro tre giorni la decisione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Spezia_Salernitana_8_GabionettaGabionetta resta in sospeso tra la Salernitana e l’offerta che arriva dalla Cina (lo vuole Hangzhou Greentown squadra di B cinese). I mediatori propongono un biennale da 600mila euro al calciatore, la Salernitana valuta l’indennizzo. L’ostacolo è il tempo. La decisione del calciatore dovrà arrivare entro e non oltre venerdì 26 febbraio.  Una scelta professionale ma anche di vita.

Non si tratta solo di cambiare squadra per il brasiliano ma di sradicare le radici messe con la famiglia a Salerno dopo aver girato mezza Italia. Una decisione da prendere in poco tempo e notti insonni per il giocatore che pare abbia avuto anche qualche momento di tensione con qualche tifoso dopo l’espulsione di Terni. Rapporto sfilacciato con parte della tifoseria e forse anche con la società.

La Città oggi in edicola racconta che la parte cinese al calciatore ha formulato un’offerta di 600mila euro per due anni. La Salernitana alla prima offerta per l’indennizzo ha detto no perchè ritenuto insoddisfacente. In caso di rialzo, la trattativa potrebbe arrivare alla conclusione anche se in serata ci sarebbe stata una decisa frenata. Dettata da una serie di ragioni: motivi burocratici (avanzare una richiesta di ingresso all’Ambasciata a Roma, c’è da ottenere il visto lavorativo passando da Hong Kong), temporali (poco, vista la complessità dell’operazione), necessità affettive (lasciando l’Italia dovrebbe portarsi dietro la famiglia).

«Abbiamo provato a parlargli, sembrava tutto risolto ma ora le sue posizioni sono cambiate di nuovo. Se non èconvinto, diventa un problema». Lo avrebbe detto Lotito in sala stampa all’Arechi come riporta il quotidiano Il Mattino oggi in edicola.

«Nel calcio ognuno fa le proprie valutazioni. I giocatori spesso fanno scelte dettate anche da situazioni che potrebbero non essere comprese dall’ambiente – ha risposto a precisa domanda il co patron –. Dobbiamo parlare utilizzando il “noi” e non l’io: questo è un gioco di squadra, non individuale, ci sono 11 giocatori che scendono in campo e tutti devono lavorare l’uno per l’altro. Lepersone  che interpretano il  calcio in modo diverso non sono funzionali a dare il loro contributo, soprattutto in questi momenti. Ognuno poi è libero di fare le proprie valutazioni»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. ECCO IL MOTIVO PERCHE’ ERA SVOGLIATO E NERVOSO GLI HANNO OFFERTO UN BIENNALE A 600MILA EURO I SOLDI NON LO FACEVANO STARE TRANQUILLO QUI A SALERNO…

  2. Un Gabinetto in meno… soldi in più per mago pancione!!!… grande campagna di cessioni a gennaio… è stato o mostro… ma poi come fa a dire di aver speso 15 milioni di euro!… eppure ngopp a litoranea le hanno anche diminuite le lucciole… mah!… in compenso abbiamo Nalini con mezza gamba buona… che sarà inserito nella lista…. hahahahahaha …volevo andare al cinema per vedere un film comico… ma mi diverto di più guardando le gesta di questa società! POVERI NOI!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.