Salerno: blitz del Sindaco in Via Scillato, bonificata l’area dai rifiuti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Via_ScillatoUna importante operazione di bonifica è stata eseguita alle prime ore del mattino nell’area retrostante il parcheggio di Via Scillato, nei pressi del Forte la Carnale di Torrione. Gli Agenti del Nucleo Operativo del Comando di Polizia Municipale insieme con il Sindaco facente funzioni di Salerno, Vincenzo Napoli, sono interventi per ripulire l’area a ridosso della scarpata diventata ricettacolo di rifiuti di ogni genere. Nell’aiuola ubicata tra via Scillato e Via Posidonia inoltre sono stati rimossi diversi bustoni di colore nero contenenti rifiuti ed indumenti usati deteriorati, abbandonati sul posto, precisamente all’interno di un cespuglio, da parte di senza fissa dimora di etnia rom. Analoga operazione di bonifica è stata attuata anche nell’area giardini di Piazza Francesco Cacciatore.

Il Sindaco che ha partecipato alle operazioni, ha confermato l’intenzione dell’Amministrazione di continuare nella lotta per il senso civico: “Esiste ancora un 10% di cafoni che saranno perseguiti fino in fondo per poter debellare questo fenomeno. Si tratta – ha dichiarato il primo cittadino – di una sparuta minoranza, degli ‘irriducibili’ a cui non daremo tregua. Continueremo i sopralluoghi in tutta la città applicando sanzioni pesanti. Già attive nel centro storico dalle 14 alle 20 delle squadra adatte ai controlli. Ronde che allargheremo anche negli altri quartieri. Mi appello alla maggioranza dei cittadini – conclude Napoli – di segnalare qualsiasi comportamento anomalo. Dobbiamo far sentire al cafone di turno il peso ed il dissenso della popolazione civile”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. La zona è intensamente frequentata da gruppi di extracomunitari accampati in zona, vedi ex ostello e spiaggia , nel parcheggio da lungo tempo sosta un vecchio camper pieno di masserizie anche nella cabina di guida, duo o tre parcheggiatori sono fissi nel parcheggio libero. E’ mai possibile che ciò che vedono i comuni cittadini, chi dovrebbe controllare e verificare non vede?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.