Ai granata servono 24 punti per evitare retrocessione e playout

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_pescara_2016_71_esultanza_curva_1Menichini contro due tabu. Il primo è quello trasferta. L’ultimo acuto lontano dall’Arechi risale ad Aprile Paganese – Salernitana 0 a 1. Il secondo tabu riguarda i precedenti. Lo stadio provinciale di Trapani non è mai stato violato dalla Salernitana. Un doppio ostacolo sulla strada di una Salernitana che deve cominciare a cambiare passo, a correre se vuole coltivare ancora speranze salvezza. Otto partite in casa e sette in trasferta.E’ il cammino della Salernitana impegnata nella rincorsa salvezza. Tra le squadre che incroceranno i tacchetti nell’impianto di via Allende con i granata ce ne sono due che lottano per i play off (Entella e Bari), una di centro classifica (Latina) e cinque dirette concorrenti nella lotta per non retrocedere (Lanciano, Vicenza, Livorno, Modena e Como.

Nelle sette trasferte granata impegnati a Trapani, Cesena, Novara, Perugia, Pro Vercelli, Ascoli e Cagliari con i sardi che alla penultima giornata potrebbero già essere in serie A mentre le sfide con Pro Vercelli ed Ascoli non vanno affatto fallite. Occorrono, dunque, più di venti punti: 22 per salvarsi dalla retrocessione diretta e ventiquattro per evitare anche i playout. Rovistando tra le annate precedenti ha ipotizzato la quota salvezza a 48 punti. I dati emergono da una analisi dei campionati di B dal 2004/05 al 2014/15. Lo scorso torneo è terminato in perfetta media con Entella quartultima a 46 e Crotone sestultimo a 48. Due anni fa il Novara evitò la retrocessione diretta con soli 44 punti e avrebbe giocato comunque i playout anche con soli 42 punti, visti i41 del Padova, terzultimo. Nel 2010, invece, il Mantova chiuse terzultima con 48 punti e sarebbe retrocessa direttamente in Lega Pro anche con 50 punti poiché Padova e Triestina si giocarono i playout dopo aver concluso la stagione regolare a quota 51

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.