Gabionetta vola in Cina ma il viaggio è di sola andata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Salernitana_Ternana54Prigionieri di un sogno, prigionieri di un uomo che gioca da sogno, anzi giocava da sogno. Il sogno è diventato incubo con il passare delle giornate. Stiamo parlando di Denilson Gabionetta che da oggi ha gli occhi da orientale ed ha messo nel cassetto la maglietta che aveva fatto sognare tutti quella sfoggiata in occasione del derby d’andata con su scritto: “Dimmi che si sente”. Oggi verrebbe da dire “Dimmi che si sente a lasciare la nave mentre sta sprofondando”. L’avventura di Denilson Gabionetta alla Salernitana è finita. Alla società è arrivata la proposta scritta per l’acquisto del cartellino, il via libera del club granata dopo aver verificato le garanzie economiche della società cinese, lo Hangzhou Greentown, formulate attraverso i mediatori dell’affare.

Oltre mezzo milione di euro alla Salernitana, biennale da 600mila euro al brasiliano che
sul proprio profilo facebook ha scritto, testuale: “Ora è ufficiale, Gabionetta lascia la Salernitana per volare in Cina”. Il brasiliano ha salutato i compagni e svuotato l’armadietto: avventura finita, Denilson riparte dall’Estremo Oriente. Un uscita di scena mesta condita da violente accuse da parte dei tifosi che se da un lato ne hanno apprezzato le doti professionali non ne hanno affatto condiviso l’atteggiamento in campo nelle ultime apparizioni. Da Terni a Terni si è chiusa l’esperienza di Denilson. All’andata il suo ultimo gol con la maglia granata dopo un inizio folgorante.

Al ritorno una prestazione dirata appena sei minuti nel naufragio del Liberati di Terni. Genio e sregolatezza Denilson è stato più croce che delizia in questa sua esperienza salernitana. Esce di scena il giocatore di maggiore talento. In chiusura, abusiamo della classica metafora del faro nella tempesta. Se resta spento, la nave andrà a schiantarsi e affonderà. Se si riaccende, la nave andrà ad ormeggiarsi e si salverà. Per il brasiliano e per la società hanno contato gli zeri sul contratto. Ai tifosi non resta che sperare di trovare qualche altro faro da accendere per arrivare nel porto della salvezza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Vi ricordate quel gol inimmaginabile segnato da Merino contro l’albinoleffe? Bene, lo segnò dopo aver rubato palla proprio al bidone che se n’è appena andato in Cina. Forse il destino con ciò ha voluto darci una possibilità di salvezza, ora il resto dovranno farlo i calciatori rimasti, noi con il nostro tifo e, penso, principalmente quel campione di presidente prendendo un “Rinfonzo” con i soldi rimediati dalla citata truffa, scusate, cessione. Sempre e solo Forza Salernitana

  2. Deve ringraziare torrente se ha giocato tutte queste partite. Se c era un altro allenatore da metà girone d andata finiva fuori a raccattare palloni. In campo vogliamo giocatori affamati come contro il crotone. È stato un ingiustizia tenere fuori donnarumma x far giocare uno ke camminava in campo e nel momento di difficoltà in cui servono gente con gli attributi è fuggito via come un coniglio.
    Fiducia a ki ha dimostrato di voler lottare x questa maglia!
    Forza ragazzi. Con questo atteggiamento ce la faremo!

  3. Peccato davvero, ma il ragazzo caratterialmente era debole. La città lo ha coccolato, ma era diventato indifendibile dopo le ultime partite, facendo ricredere anche chi lo ha sempre sostenuto con un atteggiamento infantile. A questo punto meglio avere un posto in rosa per Nalini, se il ragazzo finalmente ha recuperato, per un altro giocatore, se realmente utile, oppure meglio restare così e impedire a Fabiani di speculare ulteriormente sulla nostra pelle con qualche bidone dei suoi.

  4. Non ho mai stimato molto questo giocatore e quest’uomo, per quel poco fatto l’anno scorso, tranne il gol al Benevento, e niente quest’anno, anzi ni ha sempre infastidito per i molti danni procurati. Non capisco queste retoriche dell’abbandono. Ma veramente si poteva pensare che questo giocatore potesse fare il bene della Salernitana? Ma siamo impazziti? Ma dimentichiamocelo presto….per cortesia, che a parlar di lui facciamo ridere chi ci sente e ci legge !!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.