Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola venerdì 26 febbraio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
giornali_rassegnaEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Il no dei residenti di piazza Mazzini. «Il Comune vende ai costruttori? Basta cemento, qui vogliamo un giardino».

I box in alto: L’omicida di Fornelle avvertì la fidanzata. Poi la messinscena.

E poi: Il giallo. Imbavagliato e torturato. ucciso a Scafati.

Di lato: La politica. Ieri nuovo avviso di garanzia. Il record della Regione. Dieci consiglieri indagati.

Sempre di lato: Il commento. Sì alle unioni civili ma allafine hanno perso tutti (di Gianfranco Pasquino).

Ed ancora: L’analizi. Campania ultima quando la sanità è vista dagli utenti (di Maurizio Bifulco).

La foto notizia: Viaggio nelle scuole. Il Sabatini-Menna: «Noi creativi e felici».

A centro pagina: La vertenza. Poste, 40 precari part time: «Siamo pronti a scioperare».

E poi: La protesta. Porticciolo di Pastena: «Pulisca anche il Comune».

Di spalla: Donne di Salerno. Valentina viaggia in bus: «Ma guido sempre io» (di Matilde Pisaturo).

Taglio basso: La cultura. Duecento anni di telai, tessuti e filande (di Alfonso Conte).

Ed ancora in basso: La Salernitana. Cento tifosi a Trapani per sperare.

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Seviziato a casa e accoltellato: muore 38enne. Giallo a San Pietro di Scafati: gli inquirenti sulle tracce di tre persone con cui la vittima aveva litigato.

Ed ancora in apertura: Abusi all’asilo, 6 alla sbarra. Maestra, bidella, impiegato e addetti alle pulizie accusati di molestie dalla procura di Salerno. I genitori dei bambini che hanno denunciato l’accaduto chiedono i danni al Ministero

A centro pagina: Salerno. Omicidio del carrozziere, la figlia sapeva. L’assassino il giorno del delitto aveva detto alla fidanzata: “Uccido tuo padre”.

Sempre a centro pagina: Salerno. Asl, ore di lavoro con il trucco. Dipendente finisce nei guai.

Ed ancora: Scafati. Unioni gay, no di Aliberti. Ma in molti lo contestano

Taglio basso: Salerno. Prete aggredito dai fedeli: pugno di ferro del vescovo.

E poi: Cava de’ Tirreni. Vigili, graduatoria nel mirino. Interrogato Servalli.

A fondo pagina: Lo sport di Metropolis. Furia Menichini sulla Salernitana. Nalini a rapporto.

Ed ancora: Serie B. Addio al club granata. Gabionetta in lacrime.

E poi: Basket A2. Ricorso Givova Scafati: Perdichizzi in panchina.

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

Doppio incarico per Postiglione. Il manager al Dipartimento regionale: mandato temporaneo, non lascia l’Asl. La decisione di De Luca: sarà a Napoli fino a giugno. I sindacati: un altro problema per l’Azienda.

Di spalla: La sanità. Ruggi, Cantone apre ai lavoratori: «Subito dialogo».

A centro pagina: Seviziato e ucciso giallo a Scafati. Marocchino morto dopo 24 ore di agonia. Trasportato all’ospedale in condizioni disperate. Pista regolamento di conti.

Sempre a centro pagina: La violenza. Calci e pugni all’avvocato dopo lo sfratto.

La foto notizia: Luca, ultimo messaggio a Daniela: «Bocca cucita e chiama il 118».

Di lato: Fi, lite su Amatruda i ribelli con Celano. Adinolfi e Fasano: sono marginali. Si spacca il coordinamento cittadino.

Sempre di lato: La politica. Comunali, tensioni sulla lista Pd: «Così ci arrendiamo al partito».

Ancora di lato: Il caso. Grillini nel guado, Agosto rischia.

La foto notizia: Luca, ultimo messaggio a Daniela: «Bocca cucita e chiama il 118».

Taglio basso: Salernitana, Menichini non cambia: riecco il 4-4-2. Si svuota l’infermeria: a Trapani con Odjer, Colombo e Ceccarelli.

Ed ancora: Il commento. Gabionetta, addio amaro.

I box in alto: La cultura. L’EX DIANA DIVENTA LA SALA PASOLINI.

Sempre in alto: Il libro. ECCELLENZE CAMPANE. L’IMPERO DI SCUDIERI.

E poi: La musica. NERI PER CASO AI FAN: «COVER PER IL VIDEO».

le cronache

 

 

 

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

Un reato “organizzato” per punire Gegè. Si aggrava la posizione della figlia del carrozziere: sapeva della visita al padre del fidanzato. Si è difesa dicendo che non aveva dato peso alle minacce di Luca. Sentiti nuovi testimoni. Il delitto alle Fornelle: ieri i funerali di Eugenio Tuda De Marco ma l’inchiesta va verso clamorose novità.

Ed ancora: Asilo degli orrori: in sei alla sbarra. Dopo sei anni si celebra finalmente l’udienza preliminare ma si è perso il faldone con le intercettazioni. Violenza sessuale di gruppo e pedopornografia: fissato il processo per i dipendenti della scuola di Coperchia. Momenti di tensione. Imputato anche il Ministero della Pubblica Istruzione.

Sempre in apertura: Piazza della Libertà. Il geologo Ferrara: “Sul Fusandola la situazione era conosciuta”.

Di spalla: Diana dedicato a Pasolini ma sbagliano a scrivere il nome. Povero Pier Paolo.

A centro pagina: Clamoroso al Riesame. Errore della Procura. Hair coffee: tutti liberi. Manca la documentazione e gli
avvocati dei 13 indagati chiedono la scarcerazione. Le indagini
continuano ancora.

 

LE PRIME PAGINE

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.