Cinque furti in una notte negli Alburni, Coldiretti lancia l’allarme

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
carabinieri_campagna_sequestriLe campagne e le zone dell’entroterra a sud della provincia di Salerno nel mirino dei ladri. Cinque furti sono stati messi a segno la notte scorsa nell’area degli Alburni e più precisamente ad Aquara dove ignoti hanno rubato svariate attrezzature, una vettura ed anche un ingente quantitativo di olio extravergine. I rapinatori non hanno risparmiato nemmeno un ristorante della zona. L’escalation di furti ha fatto scattare l’allarme della Coldiretti Salerno fortemente preoccupata per il fenomeno. Questa volta a essere colpite sono state famiglie e aziende agricole di Aquara ma furti simili si sono registrati nelle passate settimane anche a Ottati, Sicignano, Sant’Angelo a Fasanella. Oltre ad abitazioni sono state razziate cantine e rimesse che ospitavano strumenti e mezzi agricoli.

“Servono interventi concreti – rivela il direttore di Coldiretti, Enzo Tropiano – ormai i furti sono all’ordine del giorno, nelle abitazioni e nelle campagne, con danni che ormai non riusciamo neanche più a quantificare. Parliamo di aree già a rischio spopolamento, non possiamo rischiare di abbandonare queste zone a loro stesse. Purtroppo, con il ripetersi di questi fenomeni, molti imprenditori si stanno scoraggiando e addirittura non denunciano più i furti”. “Chiediamo alle autorità competenti la convocazione di un comitato per l’ordine e la sicurezza Pubblica – rilancia Tropiano – per mettere in atto concreti interventi di prevenzione. Ci rendiamo conto che non è possibile vigilare e pattugliare tutto il territorio – conclude il direttore di Coldiretti Salerno – ma invitiamo gli agricoltori a segnalare movimenti anomali e i furti anche di piccola entità e chiediamo alle forze dell’ordine, che ringraziamo per la loro attività, di rafforzare ulteriormente l’attività di controllo anche per l’avvicinarsi di un periodo in cui aumentano le coltivazioni”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.