Capaccio: riqualificazione discarica ex Cannito, ok della Giunta al Progetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Discarica_CannitoL’Amministrazione comunale, a seguito della conclusione del piano di caratterizzazione dell’area, con delibera di Giunta Comunale n. 47 del 22 febbraio 2016 ha preso atto del Progetto Definitivo di riqualificazione paesaggistica ed ambientale dell’ex discarica in località Cannito del comune di Capaccio. Tale Progetto Definitivo (RUP architetto Rodolfo Sabelli – Progettista geometra Antonio Franco e Collaboratore Maria Luigia D’Angelo) è stato redatto sulla base delle indicazioni del Preliminare, a sua volta conseguente allo Studio di Fattibilità predisposto dall’ingegnere Christopher Immediato ed approvato con delibera di Giunta Comunale n. 4 del 8/1/2015.

L’intervento prevede la realizzazione di un Centro di Educazione Ambientale e di un Canile Municipale. Il costo delle opere è di circa 2milioni ed 800mila euro, coperti mediante contrazione di mutuo con quota di ammortamento stimabile pari a quanto oggi paga l’ente comunale per il fitto dell’area e l’integrazione di fondi propri oltre a contributi regionali. La realizzazione dell’intervento sarà diviso in due distinte fasi. Fase 1: espropri, realizzazione capping definitivo e Centro di Educazione Ambientale con strada di accesso e parcheggi. Fase 2: realizzazione Canile Municipale.

Il CEA “Cannito” è stato pensato per consentire percorsi di conoscenza scientifica e storico culturale, utili a sviluppare competenze capaci di rafforzare consapevolezza sociale, formazione e crescita culturale in campo ambientale, diffusione della cultura del territorio e della sua protezione, nonché la costruzione di sistemi virtuosi tra cura dell’ambiente, nuove filiere professionali ed economie sostenibili, oltre a sinergie con le imprese della filiera turistico-ricettiva e agroalimentare della Piana del Sele.

La parte principale del CEA è prevista su un area di circa 3000 mq con le strutture di servizio in prossimità dell’ingresso dove sono previsti impianti che servono al funzionamento del CEA e contemporaneamente a dimostrare che la presenza di più tecnologie può consentire di ottenere una autonomia energetica della struttura. Nella restante parte è prevista la sistemazione a verde con percorsi pedonali didattici.

Il Canile Municipale avrà funzioni di ricovero, servizi connessi e gli spazi multifunzionali coperti e scoperti utilizzabili sia a scopi didattici che per esibizioni di agility dog o pet therapy. In particolare, sulla copertura del corpo servizi è previsto un impianto fotovoltaico per autoproduzione energetica. È prevista la strada di accesso all’intera area fino al parcheggio, posto in posizione centrale ed al servizio di tutte le zone.

Questo è un importante obiettivo dichiara il Sindaco Italo Voza che avevamo da tempo previsto di perseguire, ovvero la restituzione al territorio della porzione di suolo occupato dalla discarica. Con la disponibilità del Progetto Definitivo ora sarà possibile arrivare in tempi brevissimi all’esproprio dell’area per la quale il Comune paga da tempo un fitto annuale assai oneroso. La realizzazione all’interno del sito stesso di numerose zone di verde pubblico, di un Centro di Educazione Ambientale e di un Canile Municipale moderno e funzionale qualificheranno la zona come fiore all’occhiello in tema di cultura e sostenibilità ambientale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.