Salernitana: Leonardo vuol regalarsi una notte da Oscar all’Arechi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_pescara_2016_13_menichiniNon ci sono alternative o altri risultati: la Salernitana deve vincere questa sera contro l’Entella per coltivare le chance salvezza.  A 14 giornate dal termine la Salernitana non ha più chance anche se l’avversario ha vinto 4 delle ultime cinque partite. Sugli spalti ci sarà anche Lotito già arrabbiato per la pesante sconfitta della sua Lazio in casa ai danni del Sassuolo.

LOTITO E MEZZAROMA IN TRIBUNA. Il patron si aspetta di vedere una Salernitana decisa e determinata come quella che ha tenuto sott’acqua il Crotone per gran parte della partita. Leonardo Menichini non è di Caprio ma vorrebbe ugualmente regalarsi una notte da Oscar. Niente statuette o riconoscimenti, il trainer di Ponsacco cerca come una vittoria che manca dal suo ritorno sulla panchina granata: 3 punti in quattro partite.

LA FORMAZIONE Menichini deve fare i conti con la pesante assenza di Odjer a centrocampo per squalifica e quella di Donnarumma in attacco.  Anche contro i liguri, dunque, sarà 4-4-2 molto duttile.  In difesa ci sarà Colombo al posto di Ceccarelli. Poi confermati Franco dalla parte opposta e Bernardini e Bagadur al centro della difesa. A centrocampo Moro e Bovo saranno gli interni mentre sugli esterni Zito agirà a sinistra e Gatto a destra. In avanti Bus farà coppia con Coda

LE PAROLE DI MENICHINI. «Stiamo facendo ottime prestazioni, ma purtroppo per errori o ingenuità non riusciamo a raccogliere quello che abbiamo meritato. Stasera ci aspetta un’altra gara difficile: l’Entella è una formazione ben strutturata, con un grande collettivo che sta vivendo un ottimo momento di forma e che verrà qui per continuare ad alimentare le proprie ambizioni playoff. Dal canto nostro non abbiamo alternative: dobbiamo cercare in tutti i modi di centrare la vittoria».

Ed ancora: «Nel poco tempo a disposizione per preparare la gara di oggi ho provato più soluzioni. Le condizioni della squadra sono buone e purtroppo dovremo fare a meno di Odjer squalificato e di Donnarumma. In ogni caso sono sicuro che chi andrà in campo farà in pieno la sua parte. Se ripetiamo le ultime prestazioni sono sicuro che potremo faremo una buona gara».

 

«Non dobbiamo guardare la classifica, ma giocare di partita in partita cercando sempre la prestazione migliore. Dobbiamo esprimerci secondo le nostre qualità e il nostro gioco per sfruttare al meglio il turno casalingo» ha concluso Menichini

SESTU E TROIANO TEMONO L’ARECHI.  «Affronteremo la gara con grande entusiasmo. Sarà una partita difficile, dobbiamo essere molto bravi a recuperare le energie fisiche e mentali. Arechi campo difficile, contro una Salernitana che ultimamente ha raccolto assai meno di quello che meritava». A dirlo Troiano uno degli elementi più pericolosi dell’Entella.  L’ex granata Alessio Sestu, intervenuto sulle frequenze di Radio Bussola 24, ha detto: «Veniamo da un buon periodo ma dobbiamo tenere i piedi per terra perché la B è complicata e ti mette contro sempre squadre difficili». Impossibile non pensare a quel campionato che per Sestu rappresenta il migliore dal punto di vista realizzativo (8 gol nel 2006/2007): «Giocheremo in uno stadio difficile, vi ho trascorso un anno bellissimo»

L’ARBITRO: FISCHIA ABBATTISTA. Toccherà a Daniele Abbattista di Molfetta dirigere la partita Salernitana ed Entella. I collaboratori di linea sono Colella di Padova e Di Salvo di Barletta, quarto uomo Marini di Roma. Abbattista è stato il quarto uomo nella gara finita in rissa con il Cagliari all’Arechi. Due i precedenti, sempre nel 2011 e sempre all’Arechi. Due vittorie granata: 2-1 alla Cremonese e 2-0 al Gubbio.

 

SALERNITANA – ENTELLA ore 20.30 Stadio Arechi (Diretta Sky e Radio Bussola 24, Differita LIRATV)

SALERNITANA (4-4-2): Terracciano; Colombo, Bernardini, Bagadur, Franco;  Gatto,Bovo, Moro, Zito; Bus, Coda.

A disp.: Strakosha, Empereur, Trevisan, Ceccarelli, Rossi, Tuia, Pestrin, Oikonomidis, Tounkara.

All. Menichini

 

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Iacobucci; Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Keita; Sestu, Troiano, Palermo; Costa Ferreira; Masucci, Caputo.

A disp.: Paroni, Staiti, Sini, Volpe, Benedetti, Di Paola, Zanon, Otin Lafuente, Di Carmine. All. Aglietti

All.Aglietti.

ARBITRO: Abbattista di Molfetta (ColellaDiSalvo Q.U.: Marini)

 

L’ANTICIPO: CAGLIARI ANCORA KO. Prima sconfitta casalinga per il Cagliari che perde la seconda gara consecutiva. Al Sant’Elia passa il Novara.  Decisivo il gol di Gonzalez. Cagliari in dieci dalla mezz’ora del primo tempo per l’espulsione di Fossati (doppia ammonizione).

IL PROGRAMMA DI OGGI (inizio ore 20,30). Ascoli-Modena (Serra di Torino); Bari-Ternana: (Sacchi di Macerata); Brescia-Avellino: (Candussio di Cervignano del Friuli); Como-Virtus Lanciano: (Abisso di Palermo); Livorno-Crotone: (Saia di Palermo); Perugia-Latina: (Ripa di Nocera Inferiore); Pescara-Trapani: (Martinelli di Roma); Salernitana-Virtus Entella: (Abbattista di Molfetta); Spezia-Cesena: (Di Paolo di Avezzano); Vicenza-Pro Vercelli: (Minelli di Varese).

CLASSIFICA. Cagliari* 61; Crotone 59; Pescara 49; Cesena, Novara* (-2) 46, Virtus Entella e Spezia 43; Brescia 42; Bari 41; Avellino 40; Trapani 37; Ternana 36; Perugia 34; Latina 33; Modena e Ascoli 32; Livorno 31; Vicenza 30; Pro Vercelli e Virtus Lanciano (-2) 29; Salernitana 26; Como 21. (* Cagliari e Novara hanno disputato una gara in più).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.