In casa granata è il momento di inserire le marce alte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Entella_29_GOLLa Salernitana sarà impegnata nel posticipo di lunedì sera al Manuzzi e mister Menichini ha un po’ di tempo in più per sistemare alcuni dettagli che ancora non funzionano a dovere. Col 4-4-2 il tecnico di Ponsacco ha indubbiamente regalato equilibrio ad una squadra che, nel corso dell’anno, ha fatto una fatica incredibile. In fase difensiva, però, i granata continuano ad andare incontro ad improvvisi black out, che costano carissimi. Una diagonale fatta male contro il Crotone, il vento che inganna Strakosha e Pagliarulo che ribadisce in rete indisturbato a Trapani, la retroguardia che non riesce a liberare e concede tre conclusioni a rete all’Entella (poi a segno con Troiano), un calcio di punizione al 93esimo dopo aver gestito male gli ultimi possessi palla e Iacoponi che salta dimenticato da Ceccarelli e Bagadur.

Episodi che hanno penalizzato eccessivamente la Salernitana e appuntamento con la vittoria nella gestione Menichini ancora rimandato. Col tecnico di Ponsacco, tra l’altro, la Salernitana sta viaggiando ad una media punti di 0,8 a partita, mentre con Torrente le cose andavano addirittura leggermente meglio (0,95 ad incontro). Serve un’inversione di tendenza nelle ultime 13 partite della stagione: 39 punti a disposizione e 23 punti da conquistare per raggiungere quella quota 50 che dovrebbe garantire la certezza della permanenza in Serie B, questo significa che la Salernitana nel rush finale dovrebbe viaggiare a quasi 2 punti di media per gara (1,7 per l’esattezza). Facile comprendere che i granata devono centrare almeno 5-6 vittorie e, di conseguenza, devono iniziare a fare risultato anche in trasferta (dove finora non hanno mai vinto).

Tabelle a parte, mister Menichini confida in una prova d’orgoglio, che testimoni la voglia di non mollare da parte dei suoi nonostante la difficile situazione di classifica. Vietato farsi prendere dallo scoramento. A Cesena, dunque, su un campo difficilissimo, la Salernitana dovrà dare battaglia, al cospetto di una delle squadre più attrezzate della Serie B. Menichini dovrebbe puntare ancora sul 4-4-2. In attesa del pieno recupero di Ronaldo, Schiavi e Nalini (tutti e tre quasi in rampa di lancio), il trainer granata dovrebbe rilanciare Terracciano in porta. Al Manuzzi la difesa potrebbe essere confermata in blocco con Colombo (l’ex di turno Ceccarelli è stato appiedato per un turno), Bernardini, Bagadur e Franco (con Tuia, Empereur, Rossi ed eventualmente anche Trevisan e Pollace come alternative). In mediana Gatto è certo del posto a destra, a sinistra sono in ballottaggio Zito ed Oikonomidis. In mezzo Odjer dovrebbe tornare a far coppia con Moro, anche se Pestrin non ha demeritato contro l’Entella. In avanti, con Coda ci sarà uno tra Bus (che ha segnato il suo primo gol, ma ha avuto anche delle pause di rendimento nel corso del match) e Donnarumma (che tornerà a disposizione dopo aver saltato l’ultimo impegno a causa del trauma al naso rimediato a Trapani e che potrebbe scendere in campo con una mascherina protettiva). Senza dimenticare che in rosa c’è pure Tounkara, ancora mai impiegato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.