Salma al buio, familiari di vigile del fuoco deceduto comprano le lampadine

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
lampadina_luceLampadine fulminate nella cappelletta dell’obitorio e salma al buio al punto da costringere i familiari del defunto a comprare le lampadine che erano fulminate. E’ accaduto al Ruggi come scrive il quotidiano La Città oggi in edicola.  Al dolore si è aggiunto il disagio per i familiari di un vigile del fuoco deceduto pochi giorni fa in ospedale. Per non lasciare la salma al buio i familiari del defunto hanno deciso di provvedere in proprio. Sono usciti dall’ospedale per recarsi al vicino negozio di materiale elettrico per acquistare le lampadine che sono poi restate in dotazione all’azienda ospedaliera.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Fossero questi i problemi! L’incuria é diffusa e in particolare quando capiti in alcuni reparti ti sembra di vivere l atmosfera di un lazzaretto: serrande e finestre rotte, davanzali intrisi di sporcizia, escrementi di uccelli, mozziconi dappertutto. Gli infermieri li vedi ogni tanto, sempre polemici o stanchi o annoiati, di medici neanche a parlarne, sempre diversi, mai nessuno che ti sappia dire qualcosa della tua malattia, tutti pronti a farti capire che hai scelto il posto sbagliato, che lí ti sopportano ma nn pensare che ti curino. Sì perché ogni minima cosa è un problema… Per te ovviamente. Per loro esiste un solo problema, scappare via quanto prima ma a farsi pagare nei propri studi privati, dove diventano all improvvisamente so tutti gentili è disponibili..così alla festa né non hai neanche il coraggio di chiedergli a ricevuta! VERGOGNA !

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.