Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola sabato 5 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
giornali_rassegnaEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Medico trans si candida a sindaco. Martina Castellana prepara una “civica”. 5 Stelle: si ritira anche Provenza.

Di lato: Italia in guerra ma soltanto un po’ alla volta (di Bruno Manfellotto).

I box in alto: Manca personale, costi record all’Asl. La spesa è di oltre 1,5 milioni l’anno in convenzioni per rafforzare gli ospedali.

Ed ancora: Il business. Esami negati per le diagnosi sui tumori e affari d’oro.

E poi: Il caso. Muore a 40 anni nella Psichiatria a Sant’Arsenio. Giallo e inchiesta.

La foto notizia: Inquinamento a Fratte. «Noi, malati di leucemia per colpa dei fumi tossici».

Di spalla: Il delitto. Omicidio Tura. La figlia: «Io non ero in casa».

E poi: Associazioni e fondi. I consiglieri: «Albo comunale per i contributi».

Taglio basso: Donne di Salerno. Gina, ambulante per costruire casa (di Matilde Pisaturo).

E poi: La Cultura. Lelio Schiavone racconta Alfonso Gatto.

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

Sesso in corsia al “Ruggi”. Un’italiana e una slava protagoniste del giro di prostituzione nei reparti dell’ospedale di Salerno. Le prestazioni offerte nei bagni e nei depositi. Ma ora i pazienti sono pronti a denunciare tutto.

Ed ancora: Salerno. Orrore alle Fornelle, Daniela si difende. La figlia del tappezziere: “Non l’ho ucciso”. Disposta perizia psichiatrica.

Ed ancora: Salerno. Rosy Bindi, nuovo affondo su De Luca. La presidente dell’Anticamorra annuncia: “Presto verifiche in provincia”.

Di spalla: Scafati. Medicinali rubati, aperta un’inchiesta. I farmaci prelevati dallo “Scarlato”. Nei guai infermiere e magazziniere.

Ed ancora: Scafati. Polo scolastico senza pace: chiesti 3 milioni al Comune.

A centro pagina: Salerno. Palasport, Malagò accelera: “Ideale per i grandi eventi”.

Taglio basso: Montecorvino. Bomba per il candidato: distrutta l’auto di Paolini.

Sempre in basso: Pagani. Pizzo a scuola e giocattolaio. In tre rischiano il processo.

A fondo pagina: Lo sport di Metropolis. Risalita Salernitana, sfida al tabu Cesena. Bus cerca conferme.

E poi: Serie D. Cavese, Daspo di gruppo. Pronta una class action.

E poi: Basket. Givova, buona la prima. Agropoli sorprende Imola.

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

M5S, scontro totale: via Provenza. Agosto tira dritto: «Non mollo». L’ex candidato sindaco sbatte la porta: «Offesa la mia dignità». Psicodramma cinquestelle, si spaccano anche i parlamentari. E Santoro schiera la transgender Castellana.

Sempre in apertura: Le primarie. Il Pd perde pezzi a Battipaglia. Vitolo si ritira

Ed ancora: Il caso. Olimpiadi, Malagò lancia Salerno.

Di spalla: L’economia. Parco Paestum Zuchtriegel tende la mano agli industriali.

A centro pagina: La verità di Daniela «Non ho ucciso papà». Giallo delle Fornelle, la figlia cinque ore davanti al pm.

Ed ancora: La mobilità. Raffica di multe nel centro storico scatta la rivolta.

E poi: L’inchiesta. Droga e racket si muove l’Antimafia.

La foto notizia: 40 anni senza Gatto, il messaggio di Napolitano.

Di lato: La sanità. Ruggi la battaglia dei primari.

E poi: L’ambiente. Fonderie Pisano la road map dei De Luca.

Taglio basso: Le idee. La critica della tecnologia nella Casa della Spiritualità.

Sempre in basso: Il commento. La Salernitana al bivio nel tempo della speranza.

I box in alto: La mostra. ARTISTI AL DIOCESANO NEL SEGNO DI CRISTO.

Sempre in alto: La musica. IL ROCK FEMMINISTA DELLE CHARLOTTE.

E poi: Il teatro. SAPONARO AL VERDI RILEGGE EDUARDO.

le cronache

 

 

 

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

“Avances sessuali a Luca sospettavo di mio padre”. Daniela respinge le accuse: «Non ho istigato al delitto il mio ragazzo, volevo bene al mio genitore». Il lungo interrogatorio non convince il Pm Guarino che dispone la perizia psichiatrica per i due fidanzati. Delitto delle Fornelle: nella deposizione la ragazza conferma le attenzioni del papà.

Ed ancora: Rosy Bindi: diverse parrocchie non hanno voluto ospitare l’evento. Dopo Pasqua Commissione Antimafia.

Di spalla: Salerno. Caos 5 Stelle: Provenza ritira la candidatura.

A centro pagina: Le primarie di Battipaglia. L’apparato del Pd per Nicola Oddati. Solo Roberto De Luca snobba il candidato a sindaco. Vitolo costretto a ritirarsi. Attacco a Lanaro.

Sempre a centro pagina: M.Pugliano. Incendiata l’automobile del consigliere Paolini.

 

 

FOTO RASSEGNA STAMPA

#Salerno, la foto rassegna stampa dei giornali in edicola sbatao 5 marzo 2016

Pubblicato da salernonotizie.it su Venerdì 4 marzo 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.