La morte del salernitano Alfredo Polverino ancora avvolta dal mistero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
alfredo_polverinoNon si arrendono i familiari di Alfredo Polverino e dopo la richiesta di archiviazione formulata dal pubblico ministero hanno depositato, attraverso l’avvocato Simona Senatore, opposizione. L’udienza è già stata fissata. A darne notizia il quotidiano Le Cronache oggi in edicola. La famiglia di Alfredo  vuole conoscere la verità su quanto accaduto in quei tragici giorni all’ospedale di Eboli. Il ricovero in seguito ad un incidente stradale, il progressivo miglioramento e l’improvviso decesso. Tutto in poche ore.

La vicenda risale alla scorsa estate (5 agosto 2015). Alfredo aveva tranquillamente colloquiato con i familiari fino alla sera prima del decesso. Era nel reparto di rianimazione visitarlo, nonostante non potesse avvicinarsi, riferì di un ragazzo pieno di vitalità e solarità che non disdegnava qualche battuta per stemperare i toni e tranquillizzare la famiglia. Nessuno immaginava che Alfredo Polverino, affidato alle cure dei medici dell’ospedale di Eboli, sarebbe morto dopo poche ore. Pare che lo stesso Polverino avesse allertato i medici prima che il suo quadro clinico precipitasse definitivamente.

Alfredo sembrava essere uscito illeso dall’incidente con il suo ciclomotore. Poi l’improvviso peggioramento ed il decesso tra la rabbia e l’incredulità dei parenti.  Tra l’altro, a distanza di sette mesi, non è stato individuato il proprietario dell’auto che ha travolto Polverino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.