Calendario granata, decisivi gli scontri diretti all’Arechi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana_pescara_2016_40_ingresso_in_campoLa sfida di sabato all’Arechi contro il Lanciano inaugura l’ultima, agguerrita, fase di campionato per la Salernitana. Dallo scontro diretto con gli abruzzesi della 31^ giornata, all’ultimo match, sempre casalingo, con il Como che chiude il campionato, la squadra granata è chiamata ad affrontare 12 battaglie, sette di queste di fronte al pubblico dell’Arechi. La difficile situazione in classifica impone alla truppa di Menichini di ragionare di partita in partita e di evitare di far calcoli che rischierebbero di far sballare i conti, perchè la marcia della Salernitana è inevitabilmente legata a doppio filo a quella delle dirette concorrenti per la salvezza.

Ciò non toglie che guardare il calendario può risultare utile per capire meglio a cosa va incontro la squadra nella fase finale del campionato di B. Il percorso è disseminato di scontri diretti, molti di questi interni. In casa si riparte appunto dalla sfida con il Lanciano, per poi proseguire con la trasferta di Perugia, per incrociare i guanti con un’altra squadra che inizialmente era in lotta per non retrocedere ma ora è ben posizionata e ormai molto vicina alla quota salvezza. Subito dopo la Salernitana avrà a che fare con due clienti scomodi: il Novara in trasferta ed il Bari in casa.

Dopo questa parentesi con squadre di alta classifica inizieranno si darà il via al rush finale di scontri diretti. Si va in Piemonte per affrontare la Pro Vercelli, prima del doppio turno casalingo con Vicenza e Livorno. Sarà poi tempo di far visita all’Ascoli e di ospitare il Modena. Si chiude con la trasferta di Cagliari e lo scontro all’Arechi con il Como. E’ evidente che la salvezza passa soprattutto per gli scontri diretti casalinghi. Se poi a questi si aggiungesse qualche colpaccio esterno, il compito dei granata diventerebbe più agevole. In ogni caso, gli ostacoli vanno affrontati uno per volta, con la speranza di riuscire a saltarne parecchi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.