Primarie PD Battipaglia: Enrico Lenaro è il candidato sindaco del centrosinistra

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
enrico-lanaro-battipagliaSarà Enrico Lanaro il candidato sindaco del PD per la città di Battipaglia in vista delle prossime elezioni comunale 2016. Lenaro, medico veterinario che ha ricevuto il sostegno di Scelta Civica, ha sbaragliato la concorrenza ricevendo il maggior numero di preferenze rispetto agli altri candidati, Pietro Ciotti, Carmine Galdi e Nicola Vitolo. Le operazioni di voto e scrutinio si sono svolte presso il centro sociale di via Guicciardini: all’interno dell’auditorium della struttura già sabato pomeriggio era stato installato l’unico seggio della città.

Alla fine hanno votato 5.368 persone su un totale di 41.560 aventi diritto. In pratica alle primare ha partecipato il 7,74% dell’elettorato batipagliese.   Lanaro trionfa con ben 2.215 voti per una percentuale del 41,66%. A seguire Ciotti, che ha raccolto 1.360 voti per una percentuale del 25,49%. Al terzo posto Oddati che ha raccolto 1.155 voti, fermandosi al 22,39%. Carmine Galdi ha raccolto 705 voti pari al 10,46% di voti. .

Cinque le sezioni, controllate da altrettante commissioni composte da quattro persone, che sono state sorvegliate da una commissione di garanzia presieduta dal segretario cittadino del Pd, Davide Bruno. A Giugno dunque Enrico Lenaro si contenderà la poltrona di primo cittadino battipagliese con Ugo Tozzi, a capo di una coalizione civica che conta il sostegno di Fratelli d’Italia, con Cecilia Francese supportata da Forza Italia e Etica per il buon Governo e con Vincenzo Inverso a capo della lista Movimento #perunnuovoinizio e Gerardo Motta in campo con cinque liste civiche. Al fianco di Motta Sindaco, Battipaglia a testa alta, Battipaglia con cuore, Battipaglia libera e Speranza per Battipaglia.

Lanaro ha dichiarato: Ci abbiamo creduto tutti.
Abbiamo dimostrato che il senso della parola futuro non è frantumabile. Ora il nostro orizzonte è il cambiamento. Oggi in tutta la coalizione è il giorno delle considerazioni.
A chi pensava che il Movimento Pro Battipaglia non fosse all’altezza delle Primarie, a chi ancora adesso è convinto che tante anime non possano convivere, io rispondo matureranno insieme, con sacrificio, come nella più giusta democrazia.
Sento il peso di una grande responsabilità che divido con lo schieramento di centrosinistra che ha consentito questa grande vittoria. Sarà mio compito nelle prossime ore sentire tutti gli uomini e le donne che hanno lavorato a questa rete.
Ad ogni singola persona che ieri ha riposto in me la sua fiducia, sento invece il dovere di dire: mi aspetto ancora tantissimo da tutti voi. Avete dimostrato che la partecipazione diretta è la vera forza del rinnovamento. Il nostro lavoro non è finito, anzi comincia la fase più appassionata: quella della costruzione del futuro. Ridiamo vita a questa città, tiriamo fuori le idee”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.