Salernitana, a Cesena match point per la salvezza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Spezia_Salernitana_14_delusione“Match point” potrebbe essere il titolo più adatto per la sfida di Cesena. Al “Manuzzi”, di certo, i granata non avranno di fronte una diretta concorrente, ma la caratura e le ambizioni dei bianconeri non possono e non devono frenare la squadra di Menichini, chiamata a mettere fine alla serie delle occasioni mancate di queste ultime settimane. Pur avendo inanellato risultati positivi nelle tre precedenti giornate di campionato, la Salernitana non è riuscita a spiccare il volo. I granata avrebbero meritato qualche punto in più nelle recenti uscite ed invece le ultime tre gare hanno tutte il sapore amaro dell’occasione persa.

Adesso la classifica piange ed è tempo di sfruttare tutte le chance utili da qui alla fine del campionato. Bisogna approfittare dei match point, appunto, proprio come ha fatto, un anno fa, l’altra Salernitana di Menichini, quella che lottava per la promozione in B. Il 7 marzo del 2015 in calendario c’era il big match al vertice col Benevento. All’Arechi era di scena lo scontro che metteva in palio la vetta della classifica. La Salernitana non fallì quel match point e vincendo contro i sanniti, operò il sorpasso in vetta, ipotecando la promozione in serie B.

Da allora in poi, infatti, la squadra granata non si è più fermata, tenendosi ben stretto quel vantaggio in classifica conquistato sulla principale diretta concorrente per la vittoria finale del campionato. Oggi come allora, la Salernitana si gioca tutto e non può far altro che prendere esempio da se stessa, da quella squadra che a piccoli passi, con costanza, nonostante le critiche, nonostante gli ostacoli, era riuscita a scalare posizioni e arrivare dritto fino alla mèta. Analogamente l’attuale Salernitana di Menichini deve lottare senza rassegnarsi, senza arrendersi. E’ anche per questo che l’allenatore ieri ha invitato la squadra a non guardare la classifica e tantomeno i risultati delle altre. Il rischio sarebbe quello di deprimersi e abbattersi senza lottare. Se combatte la Salernitana può rialzare la testa, ma solo se saprà sfruttare tutti i match point che il campionato le concede.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.