Salerno: protestano gli operai di Porta Ovest, quali certezza sul loro futuro?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Sequestro_Porta_Ovest_DIA_1Gli operai del cantiere di Porta Ovest hanno manifestato in mattinata a Salerno sotto i portici del Palazzo di Governo a Salerno per chiedere chiarezza in merito alle spettanze maturate e sul futuro del cantiere stesso. La situazione di stallo preoccupa non poco i lavoratori dopo l’ennesimo sequestro preventivo da parte della Procura del “fronte di scavo” delle gallerie in fase di realizzazione nell’ambito della maxi opera che dovrebbe collegare, proprio attraverso un sistema di tunnel, il Porto commerciale e lo svincolo autostradale della A3 Salerno–Reggio Calabria per decongestionare il traffico in città.

Si può procedere solo alla messa in sicurezza ma di fatto il cantiere è fermo con gli operai che dinanzi la Prefettura insieme anche con alcuni rappresentanti sindacali sperano di avere un deciso colpo di acceleratore nella lunga e travagliata vicenda di Porta Ovest. Oltre a tanti posti di lavoro a rischio c’è anche la malaugurata ipotesi di ritrovarsi con un rudere proprio al centro della city. Si chiede che si faccia di tutto per assicurare gli stipendi arretrati e portare avanti l’opera scongiurando per altro la perdita dei fondi europei (circa 90 milioni di euro).

Il presidio è successivamente proseguito in cantiere alla presenza di pochi lavoratori dal momento che la maggior parte di questi sono in cassa integrazione. Inoltre molti operai senza contratto, vivono una situazione rovente dal momento che non hanno ricevuto il TFR, vantano mensilità arretrate e non avendo avuto i versamenti tramite INPS non possono nemmeno affrontare un NASPI.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.