Federfarma Salerno, diabetici: in farmacia risparmiati 60 milioni di euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
 Foto Stock - FarmaciaLa distribuzione dei presidi per diabetici, affidata di nuovo alle farmacie, ha consentito alle casse della Regione Campania un risparmio di 60 milioni di euro e all’Asl Salerno di oltre 8 milioni di euro. Il riferimento è al periodo luglio 2012 – agosto 2015. Lo ha certificato Saniarp, la piattaforma del Sistema informativo sanitario regionale che consente, tra l’altro,  l’analisi di tutte le ricette prescritte a carico del Servizio sanitario regionale. Dallo studio dei dati si è potuto riscontrare che più del 25 % dei pazienti ritira prodotti significativamente al di sotto della quantità prevista dal  piano terapeutico stilato dal medico curante. Insomma l’ammalato non consuma i presidi di cui non ha necessità. Ciò, ovviamente, non avveniva con la consegna domiciliare. Un ulteriore risparmio è comunque possibile attraverso la definizione di un modello unico prescrittivo in fase di studio. Nelle diverse Asl della Campania, infatti, le modalità di prescrizione sono differenti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.