Perde mani e gambe per colpa di un batterio, mobilitazione per aiutare Hilham

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ospedale_di_EboliOspedale_di_EboliUn batterio killer, contratto mentre lavorava nei campi, le ha portato via gambe e mani. E’ la storia di Hilham 28enne straniera che da 10 anni vive in Italia. Sposata e madre di un bambino di sette anni la donna è stata colpita – come scrive il quotidiano La Città nella sua edizione on line – da una malattia che ha costretto i medici ad amputargli braccia e gambe per salvargli la vita. Ora è scattata una gara di solidarietà per aiutare la donna che non può lavorare e deve sottoporsi a costose terapie. A lanciare l’appello è stata la mediatrice culturale Fatiha Chakir che tramite il suo profilo facebook ha chiesto aiuto per Hilham.

Cari amici miei perdonatemi se vi disturbo ma so di poter far conto sul vostro grande cuore……se state ad Eboli o…

Pubblicato da Fatiha Chakir su Giovedì 10 marzo 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.