Pagelle: Tounkara lezioso, Coda e Donnarumma sciupano. Moro lottatore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
salernitana_lanciano_51Ecco le pagelle della Salernitana dopo il passo falso interno contro il Lanciano. Bene Moro e Odjer, impreciso Coda, sfortunato Donnarumma, indolente Tounkara.

TERRACCIANO 5.5. Attento quando chiamato in causa, fornisce sufficiente sicurezza al reparto nel primo tempo, nella ripresa troppo fermo sul gol di De Francesco, ingenuo sul fallo di rigore, incolpevole sul gol del tris;

CECCARELLI 5. Spinge molto il primo tempo anche se spesso ricorre al fallo sistematico. Nella ripresa in difficoltà su Di Matteo, non riesce a dare continuità alla sua manovra. Brutta prestazione del difensore ex Bologna, sempre in ritardo quest’oggi ;

BAGADUR 6. Preciso, ordinato, sicuro. Imposta anche dalla retroguardia, ottima l’intesa con Bernardini. Partita discreta rovinata dalle frittate difensive. In bambola nel finale;

BERNARDINI 5.5. Ferma Ferrari nel primo tempo che era un brutto cliente. Sfiora il gol nella prima frazione prendendo prima un clamoroso palo con un bel destro dal limite e poi non riuscendo a ribadire un corner tagliato di Gatto. Nell’occasione del gol abruzzese troppo leggero su Di Francesco e ingenuo sul fallo che provoca il rigore;

FRANCO 5,5. Non riesce a spingere come le precedenti prestazioni interne, forse per tenere a bada il vivace Marilungo, nella ripresa maggiore propensione nel momento dell’assedio granata anche se nel vantaggio ospite ha qualche colpa;

GATTO 6. Forse la partita meno brillante da quando è arrivato a Salerno, ha però dalla sua i numerosi ripiegamenti difensivi. Si intestardisce troppo nei dribbling, sua la torre nel gol del pari di Donnarumma;

MORO 7. Partita tutta cuore e polmoni del centrocampista ex Empoli. Lotta e corre svariando su tutta la mediana offrendo il suo prezioso contributo alla causa granata. La migliore prestazione dell’ex empolese quest’anno, esce esausto;

Dal 32 st. BOVO S.V.

ODJER 6.5. Partita di sacrificio e anche di impostazione della manovra. Ottimo interditore, piedi da migliorare, ci prova con coraggio anche dalla distanza;

TOUNKARA 4.5. Gioca un primo tempo a ritmi bassi, passeggiando quasi in mezzo al campo senza aiutare nella fase difensiva Franco. Tenta un improbabile tiro al volo per la troppa presunzione. Si ispira come movenze a Balotelli ma di SuperMario ha solo la capigliatura e il colore della pelle. Tutto fumo niente arrosto, lezioso;

Dal 15’ st; NALINI 5.5; Entra quasi a freddo per rilevare un Tounkara in difficoltà, tanto impegno ma si vede la condizione fisica ancora non al meglio, cross dei suoi in occasione del pari;

DONNARUMMA 6. Tanta volontà e qualche azione individuale. Si chiama addosso i difensori ospiti sfruttando la sua vivacità. Sciupa un’ infinità di occasioni sia per sfortuna e sia per poca precisione oltre che per la bravura di Cragno. Trova il meritato gol solo alla mezz’ora della ripresa;

CODA 5.5. Fa salire la squadra, lavora di sponda per Donnarumma, arriva stanco alle conclusioni mostrando fretta e approssimazione. Non è la sua giornata migliore e si vede;

DAL 20’ st BUS 5.5: Ha volontà e si vede, tenta sempre il tiro ma gli dice male stavolta. Scompare nel confuso finale;

MENICHINI 5. Prepara bene la gara e l’approccio mentale dei suoi, tiene troppo in campo un indolente Tounkara che lo fa giocare praticamente in inferiorità numerica. Ha cercato di vincerla a tutti i costi, ma i problemi di disattenzione difensiva, figlia di Torrente non li ha per niente risolti.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Va bene che è un ragazzo è giovane… ma Bagadur ha responsabilità anche sul calcio di rigore… chiunque abbia giocato in III categoria sa che in quelle occasioni il difensore deve “proteggere” l’uscita del portiere… bastava mezzo passo per ostacolare l’attacante e consentire la presa agevole di Terraciano.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.