Pallanuoto: sconfitta esterna per la Tgroup Arechi, Grieco: “Arbitraggio pessimo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Pallanuoto_Tgroup_ArechiDopo la sconfitta interna subita sabato scorso contro il Civitavecchia, non riesce il riscatto alla Tgroup Arechi costretta a cedere il passo alla Roma 2007 Arvalia con il punteggio di 9-7 (parziali 0-2, 3-1, 6-3, 0-1). Come una settimana fa, è stata la terna arbitrale a condizionare il match attraverso diverse decisioni discutibili che hanno penalizzato e non poco il team caro al Presidente De Rosa. Ciò nonostante, ci si attendeva qualcosa in più soprattutto per la notevole differenza tecnica che divide le due squadre. Eppure la Tgroup Arechi era partita subito bene chiudendo il primo tempo con un vantaggio per 2-o che poteva essere anche più amplio se si fossero sfruttate al meglio alcune superiorità.

La svolta, in negativo, è avvenuta paradossalmente dopo un rigore a favore della squadra biancoblù concesso all’inizio del secondo parziale che ha comportato la susseguente espulsione definitiva del portiere oltre che di un giocatore dalla panchina per proteste. Dopo quel momento, e con le veementi invettive dei supporters locali, la Piscina del Foro Italico si riscalda oltremisura, vengono espulsi ben quattro giocatori della Tgroup, di cui due per limite falli, quali Giordano, Simonetti, e due diretti C. Esposito e Postiglione, oltre al mister Grieco costretto, suo malgrado, a terminare il match con il secondo portiere posizionato in fase attacco:

E’ stato un pessimo arbitraggio-sottolinea il trainer salernitano a fine partita- fermo restando che dobbiamo gestire meglio, e con più testa, situazioni di questo genere. Certo è che quando si subisce un certo tipo di arbitraggio si perde il filo della ragione e si commettono degli errori. E’ un peccato perché il livello tecnico tra le due compagini era piuttosto evidente”. A seguito della sconfitta odierna la Tgroup Arechi scivola addirittura in quarta posizione in classifica, superata da Civitavecchia e TE.LI.MAR, rispettivamente seconda e terza posizione in graduatoria.

ROMA 2007 ARVALIA – TGROUP ARECHI 9-7

ROMA 2007 ARVALIA: Rossi, Tafuro, Piccinini, Tulli, Lusic 3 (un rig), Re 3, Di Santo, Cardoni, Sacco 2, Sebastiani 1, Spiezio, Martella, Gazzarini. All. Bevilacqua.

TGROUP ARECHI: D. Busà, Sanges, Giordano 2, G. Esposito 1, Brgulian 1, C. Esposito 1, Simonetti, Ferrigno, R. Busà, Baldi 1, Storniello, Postiglione 1. All. Grieco.

Arbitri: G. Del Bosco e M. Ruscica

Note: parziali 0-2, 3-1, 6-3, 0-1. Usciti per limite di falli Giordano e Simonetti (TG) nel terzo tempo. Espulsi Piccinini e Gazzarini (A) per prpteste nel secondo tempo, C. Esposito e Postiglione (TG), 21.13, rispettivamente nel terzo e quarto tempo. Superiorità numeriche: Arvalia 4/9 + un rigore, Tgroup 4/10 + un rigore fallito (palo) da Postiglione nel terzo tempo. Spettatori 250 circa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.