Salernitana – Lanciano: il foto racconto della gara

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

salernitana_lanciano_41Brutta sconfitta per la Salernitana. All’”Arechi” i granata fanno la partita, ma sprecano tantissimo e perdono 3–1 l’importante scontro diretto contro il Lanciano.

Primo squillo degli uomini di Menichini all’11′ con un colpo di testa di Coda che termina di poco a lato alla destra di Cragno. Al 26′ un’azione insistita da calcio d’angolo manda al tiro Bernardini, che centra in pieno il palo.

Un minuto più tardi Tounkara appoggia per Donnarumma all’interno dell’area piccola, ma l’attaccante granata gira incredibilmente sul fondo a un metro dalla linea di porta. Al 29′ altra palla gol per Bernardini, che manda sul fondo da ottima posizione.

Al 31′ Coda ci prova direttamente da calcio di punizione, ma la sfera termina di poco alta e il primo tempo va agli archivi sullo 0–0. Tra il 5′ e il 6′ della ripresa Cragno nega la gioia del gol a Coda prima e Donnarumma poi.

salernitana_lanciano_40E alla prima occasione il Lanciano passa: è il 14′ quando Vastola guadagna il fondo sulla destra e serve al centro dell’area Di Francesco, che di tacco supera Terracciano e porta in vantaggio gli ospiti.

Al 25′ Donnarumma si divora l’ennesima palla gol del match, ma tre minuti più tardi si riscatta mandando in rete di testa una precisa sponda di Gatto. Il pareggio, però, dura pochi minuti perché al 32′ Terracciano mette giù in area Di Francesco e per l’arbitro Serra è calcio di rigore.

Dagli undici metri Ferrari non sbaglia e riporta avanti il Lanciano. La Salernitana si getta in avanti e nel terzo dei quattro minuti di recupero incassa anche il terzo gol ad opera di Di Francesco, che firma la doppietta personale e fissa il risultato sul definitivo 1–3.

salernitana_lanciano_23Salernitana – Virtus Lanciano 1 – 3

Reti: 14′ st, 48′ st Di Francesco (VL), 28′ st Donnarumma (S), 33′ st rig. Ferrari (VL).

Salernitana: Terracciano, Franco, Moro (34′ st Bovo), Coda (23′ st Bus), Tounkara (15′ st Nalini), Bagadur, Gatto, Odjer, Ceccarelli, Donnarumma, Bernardini. All.: L. Menichini.

A disposizione: Strakosha, Pollace, Pestrin, Tuia, Ronaldo, Rossi.

Virtus Lanciano: Cragno, Aquilanti, Amenta, Bacinovic (44′ st Giandonato), Marilungo, Di Francesco, Ferrari, Rigione, Vastola (22′ st Rocca), Vitale (36′ st Milinkovic), Di Matteo. All.: P. Maragliulo.

A disposizione: Casadei, Turchi, Bonazzoli, Di Filippo, Padovan, Di Benedetto.

salernitana_lanciano_8_lotitoArbitro: Marco Serra di Torino.
Assistenti: Nicolò Calò (sez. Molfetta) – Oreste Muto (sez. Torre Annunziata).
IV Uomo: Riccardo Panarese (sez. Lecce).

Ammoniti: Terracciano (S), Bacinovic, Aquilanti, Cragno, Vitale (VL).

Angoli: 5 – 2

Recupero: 4′ st.

Spettatori: 11239

salernitana_lanciano_44Bonatti: “Traditi dall’obbligo del risultato”

“Oggi abbiamo avuto poca lucidità nel concretizzare l’enorme mole di gioco costruita. In questo momento ci troviamo in una situazione di classifica penalizzante non solo dal punto di vista numerico, ma anche sotto il profilo del morale.

Questo purtroppo ci porta spesso ad essere sopraffatti dall’enfasi di dover raggiungere il risultato a tutti i costi. Nonostante tutto, la squadra non si arrenderà e combatterà fino alla fine”. Queste le parole dell’allenatore in seconda Andrea Bonatti nella conferenza stampa post-partita di Salernitana – Virtus Lanciano.

Sul modulo tattico: “Nonostante l’emergenza sugli esterni, abbiamo deciso di partire anche oggi col 4-4-2 perché è il modulo che ci ha permesso di raggiungere maggiori equilibri in fase difensiva e buona pericolosità in fase offensiva”.

“Il Lanciano ha dimostrato di avere buone qualità tecniche” – ha concluso Bonatti – “ma ha vinto la gara tirando tre volte in porta. Sappiamo benissimo che se dopo una prestazione del genere torniamo a casa a mani vuote c’è sicuramente qualcosa da registrare. Lavoreremo per questo, provando a far meglio a partire dalla prossima partita”

salernitana_lanciano_49Bagadur: “Occorre concretizzare le occasioni da gol costruite”

Oggi è stata una partita molto difficile. Abbiamo avuto tante occasioni, ma abbiamo sprecato troppo. Per il futuro dovremo sicuramente migliorare in fase realizzativa perché finalizziamo poco rispetto al numero di occasioni create”. Questo il pensiero di Ricardo Bagadur al termine di Salernitana – Virtus Lanciano.

“Quando sprechi così tante occasioni da gol” – ha concluso Bagadur – “gli avversari ti puniscono alla minima disattenzione. Questo è il calcio e partite come quella di oggi dovranno servirci da lezione”.

salernitana_lanciano_16Nalini: “Persa solo una battaglia. Combatteremo fino alla fine”

“Se avessimo chiuso il primo tempo avanti con più di un gol nessuno avrebbe gridato allo scandalo. Purtroppo non è andata così e ci troviamo a fare i conti con l’ennesima sconfitta. Ad ogni modo oggi abbiamo perso una battaglia, ma sicuramente non la guerra. Dobbiamo continuare a mantenere un profilo basso, lavorando quotidianamente al massimo e lottando fino a quando ne avremo la possibilità”. Questo il commento di Andrea Nalini nel post-partita di Salernitana – Virtus Lanciano.

Infine sul proprio stato di forma dopo il lungo infortunio: “Quando il mister mi dà la possibilità di entrare do sempre il massimo. Fisicamente penso di poter dare ancora tanto e spero di riuscirci settimana dopo settimana”.

testi ussalernitana 1919.it

GUARDA LE FOTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.