ANAS : intervento su costone roccioso, cambia viabilità Corleto Monforte – San Rufo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
anas_lavori_stradaProsegue il lavoro da parte del personale specializzato incaricato dal Comune di San Rufo finalizzato alla messa in sicurezza del costone roccioso attiguo ad un tratto di strada statale 166 “degli Alburni”, in provincia di Salerno, necessario per il regolare ripristino della viabilità.

In merito alla chiusura del tratto, a causa della interdizione al traffico della strada provinciale 342, Anas comunica che si è reso necessario modificare il percorso alternativo per i veicoli in transito nel tratto
(dal km 53,000 al km 54,000):
– i veicoli in direzione Corleto Monforte – San Rufo percorrono la statale 166 “degli Alburni” in direzione Capaccio fino al km 0,400 in località Capaccio Scalo dove imboccano la statale 18 “Tirrena Inferiore” al km 92,000 circa in direzione Salerno e la percorrono fino al km 83,900, dove, alla rotatoria in località Santa Cecilia, prendono la provinciale 30 in direzione Eboli. Dopo circa 12 km imboccano l’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria in direzione Reggio Calabria con uscita ad Atena Lucana e reimmissione sulla statale 166 in direzione San Rufo;
– i veicoli in direzione San Rufo – Corleto Monforte percorrono la statale 166  “degli Alburni” fino ad Atena Lucana dove si immettono sull’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria in direzione Salerno. All’uscita di Eboli imboccano la strada provinciale 30 in direzione Capaccio/Paestum fino alla rotatoria in località Santa Cecilia dove imboccano la statale 18 “Tirrena Inferiore” (al km 83,900) percorrendola fino al km 92,000 circa con uscita in località Capaccio Scalo e reimmissione sulla statale 166 (al km 0,250) in direzione Corleto Monforte.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.