Comunali 2016: venerdì il PD di Salerno presenta il candidato Sindaco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
PD_partito_sedeLa giornata di venerdì pomeriggio sarà quella decisiva per conoscere l’orientamento della Direzione Provinciale del PD di Salerno in vista delle prossime elezioni amministrative sul territorio non solo del capoluogo ma anche degli altri comuni. Il segretario provinciale del Partito Democratico, Nicola Landolfi è pronto ad ufficializzare il candidato sindaco al comune di Salerno le corrispettive liste di sostegno. Sarà deliniata una prima formula di coalizione, in quanto, oltre alle liste in qualche modo riconducibili al Pd, ci dovrebbero essere anche altre liste che fanno riferimento ad altri partiti della coalizione, come Udc, Scelta Civica, Partito Socialista.

“Verificheremo successivamente – dice Landolfi – come si organizzerà l’area moderata perché è probabile che sia a Salerno che a Battipaglia quest’area moderata, che oggi è divisa in tre partiti, potrebbe fare riferimento ad un’unica lista e andare verso una definizione unitaria”. Appare chiaro, dunque, che l’orientamento sia quello di confermare le liste di programma come da tradizione e si correrà senza simbolo del Pd. Si riproporrebbe, dunque, lo schema degli anni 1997, 2001, 2006, 2011.

“Dal ’97 in poi, dalla prima rielezione di De Luca, dunque, – rimarca Landolfi – questo schema delle liste civiche è sempre stato approvato dall’organismo deliberante rispetto alle amministrative, che è la Direzione Provinciale e così faremo molto probabilmente anche venerdì prossimo”. Si dovrà attendere l’appuntamento di venerdì, però, per poter avere un quadro certo della situazione, non prima, tra l’altro, di aver consultato i circoli di Salerno città e aver sentito l’opinione dei gruppi di maggioranza uscente.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Il candidato sindaco del Centrosinistra presentato dalla più’ becera politica politicante dei nostri giorni. Uno che non ha mai lavorato in vita sua, su piazza politica da mezzo lustro a lucidare scarpe a casa De Luca, nominato Amministratore Unico di una partecipata del Comune con uno stipendio da favola (pagato da tutti i contribuenti salernitani) soprattutto per non avere alcuna competenza ed esperienza del settore.
    Ma non si vergogna l’ottimo e dignitoso Napoli a prendersi pubblicamente la pacchetta sulla spalla da uno del genere.

  2. Pensi pure a salvare la Salernitana che sicuramente ti voteranno sindaco non fare come il sig. De Luca che ci ha abbandonati andando a Napoli.

  3. Il Pd provinciale annuncia il nome del candidato sindaco e delle liste di sostegno, ma nessun simbolo e lista Pd?
    Concordo con il tipo delle 18,12. Napoli può fare sicuramente a meno di farsi presentare da chi non si presenta e soprattutto da chi rappresenta fisicamente un imbarazzante spreco di denaro pubblico della sua attuale e magari futura amministrazione comunale.
    O sollevate Landolfi da quell’ incarico o lo nascondete tutta la giornata di venerdì.
    È’ uno spettacolo indecoroso!!

  4. Effettivamente andando sul sito di Salerno Energia Vendite si impiega di più a leggere la fotocopia (storta) della CI di Landolfi che il suo “corposo e caratterizzante CV”
    Ci vuole solo tanta strafottenza a pubblicarlo e soprattutto a stipendiarlo per le sue “inarrivabili capacità manageriali”
    Ricapitolando, venerdì Napoli viene presentato dalla Direzione locale di un partito che non partecipa alla competizione elettorale con lista e simbolo e per di più da un segretario politico stipendiato da una partecipata per la sua incompetenza professionale.
    A raccontarlo fa ridere, ma credo che il tutto debba essere riportato,appunto, alla conclamata e storica strafottenza di certi squallidi personaggi nei confronti della comunita’.

  5. Si sono arricchiti con i soldi dei salernitani questi politicanti, non hanno mai lavorato, devono andare tutti a casa, quando finirà questa tirannia??? verrà il giorno in cui non ci sarà più il burattino di turno al comune e poi si che ne vedremo delle belle

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.