In casa dei Grifoni i granata non possono steccare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
salernitana_lanciano_35Mette rabbia ancora oggi guardare le statistiche del match tra Salernitana e Lanciano, notare come i granata abbiano prodotto tante palle gol nitide e non siano riuscite a sfruttarle, mentre gli ospiti hanno capitalizzato al massimo le occasioni prodotte. In casa del Perugia, che stasera sarà impegnato a Cagliari ed avrà dunque due giorni in meno di riposo rispetto ai granata, la Salernitana cercherà di riprendersi quello che imprecisione sotto porta, disattenzioni, decisioni dubbie della terna arbitrale e via discorrendo le hanno tolto sabato scorso.

Non ci saranno squalificati, Menichini ritroverà Zito e probabilmente potrà inserire nell’elenco dei convocati anche Schiavi, oltre a Ronaldo (andato in panchina già nello scorso match dell’Arechi). Da verificare, invece, le condizioni di Empereur e Oikonomidis, costretti a marcare visita contro il Lanciano. Nelle ultime quattro partite Menichini ha deciso di puntare sul 4-4-2 e con questo modulo la squadra indubbiamente è parsa più equilibrata, coperta, pronta a sfruttare le corsie esterne. Quello che ancora manca è un pizzico di cattiveria, sotto porta, nei contrasti, nella voglia di arrivare per primi sul pallone, di fare uno scatto in più per inseguire un avversario che può creare un pericolo. Il discorso vale per tutti, o quasi.

Visto che col ritorno di Menichini in panchina, la Salernitana ha ritrovato un Moro capace finalmente di esprimersi ad alti livelli. C’è sempre da fare i conti con l’emorragia di reti al passivo (47, come l’Ascoli, peggio solo il Como con 49), nonostante le buone prove di Bernardini e Bagadur. E chissà che proprio per questo al Curi non possa esserci qualche novità (un 3-4-3 che in fase difensiva può diventare 5-4-1). Ma, al di là dei numeri e degli schemi, la Salernitana deve mantenere intatta la voglia di imporsi sull’avversario e limare quei problemi che sin dall’inizio della stagione ne stanno penalizzando il rendimento. Ora, davvero non si può più sbagliare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. e bastaaaaaaaaaaaaaaa…… da quando scrivete che e’ l’ultima spiaggia (dalla partita col pescara in poi), non fate altro che caricare di tensione le partite; come se ne servisse ancora.

  2. Ragazzi evitiamo di non seguire più questa squadra fatti di uomini scarsi senza anima vagabondi che pensano ognuno al suo orticello.
    Ancora i giornalisti dicono che questa squadra si può salvare ma siamo chiari sinceri.

  3. a perugia per fare punti.
    la salvezza e’ li’ a portata di mano bisogna crederci fino alla fine.
    a campionato concluso faremo le somme fino a quel punto tutti uniti e sosteniamola!!!

  4. Ma Battipaglia? è conosciuta solo per le mozzarelle. Poi…..?MA STi SCIEM CHE SCRIVONO A FARE?a Perugia non sanno neanche chi si .

  5. Mi ha scritto un ex collega da Perugia chiedendomi cosa fosse prima,e poi dove si trovava Battipaglia.

  6. Vinci x tutta Battipaglia……ma parla x te, IGNORANTE e FALLITO. Noi ci sentiamo Salernitani al 100%! E purtroppo x te lo sei anche tu!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.